Incidente stradale/ Pisa, auto contro pullman: muore ragazzo di 22 anni (oggi 5 dicembre 2017)

- Dario D'Angelo

Incidente stradale, 5 dicembre 2017: un uomo di 40 anni ha perso la vita ad Acqui Terme dopo essersi schiantato contro un muro. Scontro mortale anche a Pordenone

incidente_stradale_triangolo_pixabay_2017
Pesaro, esce e si imbatte nell'incidente mortale del figlio (Pixabay)

Tragedia sulle strade toscane, dove questa mattina intorno alle 7 ha perso la vita un ragazzo di 22 anni. Come riportato da Pisa Today, lungo la strada provinciale dei Tre Comuni, tra Montescudaio e Cecina (Livorno) è avvenuto un impatto violentissimo tra la macchina del giovane e un pullman di linea. Per il ragazzo, morto sul colpo non c’è stato nulla da fare. La vittima è Philipp Eberhard Schmidt, residente a Montescudaio, la cui famiglia è nota nella zona per essere stata segnata da un altro gravissimo lutto: Philipp era infatti il fratello di Florian Gregor Schmidt, il 19enne trovato morto nel marzo 2016 in Piazza dei Miracoli a Pisa. L’ex sindaco di Montescudaio, Aurelio Pellegrini, ha fornito un ricordo commosso di questa giovane vittima della strada:”Non ci sono parole né commenti da poter dire…solo un grande dolore vicino alla mamma e alla famiglia. Ciao Philipp…il tuo sorriso solare e il tuo ricordo saranno sempre con noi”.

ACQUI TERME, MUORE 40ENNE

Il bollettino quotidiano degli incidenti stradali che ilsussidiario.net propone anche oggi, martedì 5 dicembre 2017, si apre in maniera tragica con lo schianto che ha avuto luogo ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria. A perdere la vita è stato un uomo di 40 anni, che nella tarda serata di ieri, 4 dicembre, ha perso il controllo della sua vettura andando a sbattere contro un muro in viale Einaudi. Al momento dello scontro, in macchina insieme al 40enne c’era un’altra persona, rimasta ferita ma – a quanto risulta a radiogold.it – non in pericolo di vita. Non c’è stato niente da fare, invece, per il conducente della vettura schiantatasi contro il muro: neanche il rapido intervento dei sanitari del 118 è riuscito a salvarlo. Sul posto per condurre i rilievi del caso e cercare di risalire alle cause dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Acquit Terme e i vigili del fuoco. 

INCIDENTE MORTALE IN PROVINCIA DI PORDENONE

Anche la provincia di Pordenone è stata interessata da un incidente stradale mortale. Lo scontro, che ha coinvolto una macchina e un autocarro di 35 quintali, si è verificato sulla strada regionale 177 tra Splimbergo e Sequals, nel territorio del comune di Splimbergo, intorno alle 18:30 di ieri, 4 dicembre 2017. Come riportato da Il Gazzettino, ad avere la peggio è stato F.Z., l’uomo di 35 anni alla guida della vettura, morto per le gravissime ferite riportate nell’impatto. Al contrario l’autista dell’autocarro sarebbe ferito ma non in pericolo di vita. Sul luogo dell’impatto, avvenuto in prossimità dello svincolo di Tauriano, sono interventui i vigili del fuoco – per la messa in sicurezza della carreggiata – e il personale medico del pronto soccorso. Entrambi i veicoli sono stati sequestrati dall’autorità giudiziaria di Pordenone, interessata a chiarire la dinamica dell’incidente per attribuire eventuali responsabilità dell’accaduto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori