INCIDENTE STRADALE / Castelfiorentino: ex maresciallo dei Carabinieri si ribalta con l’auto e muore (Ultime notizie oggi, 10 febbraio 2017)

Incidente stradale  Montichiari: una 16enne è stata investita sulle strisce pedonali, è stata ricoverata in ospedale in gravi condizioni (Ultime notizie oggi, 10 febbraio 2017) 

10.02.2017 - La Redazione
ambulanza_lapresse
Allarme meningite (LaPresse)

Un incidente stradale mortale si è verificato a Castelfiorentino. Un ex maresciallo dei Carabinieri, secondo quanto riportato da Il Tirreno, è morto dopo essersi ribaltato con la sua auto. La vittima di questo incidente stradale si chiamava Ezio Novelli e aveva 86 anni: stava guidando la sua Fiat Idea quando si è ribaltato in via Sanminiatese, in località Meleto. In macchina con lui c’era la moglie, 85 anni, che è stata trasportata all’ospedale con l’elisoccorso all’ospedale Careggi di Firenze in gravi condizioni. In base a una prima ricostruzione dell’incidente stradale l’ex maresciallo dei Carabinieri avrebbe perso il controllo della Fiat Idea, urtano in maniera violenta uno degli alberi che si trovano al bordo della strada. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Petrazzi che hanno tagliato il tetto dell’auto per estrarre i coniugi.

E’ avvenuto questa mattina un altro incidente stradale sull’Autostrada A8 Milano-Varese, all’altezza di Castellanza. In base a quanto riportato da Milano.fanpage.it un’auto ha preso fuoco ed è andata distrutta. L’incidente stradale è avvenuto verso le 10: nessuna persona è rimasta ferita né intossicata ma sul tratto dell’autostrada si sono formate lunghe code e rallentamenti in direzione Varese. Non si conoscono al momento le cause per le quali l’automobile ha preso fuoco: si tratta di una Ford Focus station wagon il cui conducente è riuscito a fermare e ad abbandonare prima che le fiamme distruggessero tutta la macchina. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e hanno messo in sicurezza la zona. Poco dopo l’incidente stradale Autostrade per l’Italia segnalava code per quattro chilometri tra Lainate e Legnano: la situazione del traffico è andata poi migliorando anche se si registrano ancora rallentamenti.

Un incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Montichiari. Secondo quanto riportato da BresciaToday, una ragazza di 16 anni è stata travolta sulle strisce pedonali ed è stata ricoverata in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia: sarebbe in gravi condizioni. La ragazza è stata investita da un’auto e ha sfondato con la testa il parabrezza. L’incidente stradale è avvenuto in via Guglielmo Marconi e la polizia locale sta effettuando le indagini per stabilire l’esatta dinamica. La 16enne è stata investita, forse a causa della scarsa visibilità, da una giovane donna di 27 anni alla guida di una Lancia Y : ha prima sfondato il parabrezza e poi è stata sbalzata con violenza sull’asfalto, riportando ferite profonde alle gambe e all’addome e un trauma alla testa. La ragazza è stata operata alla testa ed è stata ricoverata in terapia intensiva, con prognosi riservata. Anche la 27enne è stata accompagnata in ospedale, a Montichiari, per accertamenti visto che dopo l’incidente stradale è rimasta sotto shock.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori