AUGURI DI SAN VALENTINO 2017/ Oggi, dediche, frasi d’amore e video: Rudy Zerbi punzecchia Maria De Filippi (14 febbraio)

Auguri di Buon San Valentino 2017, Torino apre le porte del Museo del Cinema agli Innamorati; le usanze nel mondo, come festeggiano Giappone e Arabia Saudita? (14 febbraio).

14.02.2017 - La Redazione
Bacio_Giornata_mondiale_kissing_day_innamorati_san_valentino
Coppie che si baciano durante la giornata mondiale del bacio (Foto LaPresse)

Il giorno di San Valentino 2017 deve fare i conti con il Festival di Sanremo da poco conclusosi. Sì, perché è ancora fresco il ricordo del bacio che Robbie Williams ha dato in diretta alla conduttrice Maria De Filippi. C’è, allora, chi può permettersi di scherzarci su: soprattutto se a ricevere il bacio è stata una sua amica. Ci riferiamo a Rudy Zerbi, che questa mattina sul suo profilo Twitter, parlando di San Valentino, ha cinguettato:”Il mio unico pensiero per questo San Valentino è sapere se Robbie , dopo il bacio a Sanremo, avrà mandato gli auguri a Maria”. Centinaia di likes hanno caratterizzato il post di Zerbi, sotto il quale molti fan a loro volta hanno commentato con dei tweet di questo genere:”Il mio unico dubbio è se Maria, dopo Robbie, bacerà più Maurizio”. Un punto di vista cattivello..ma  sicuramente azzeccato! Clicca qui per il tweet di Rudy Zerbi!  

Gli auguri di San Valentino che Maxi Biaggi dedica alla sua bella Bianca Atzei sono divenuti un bel “caso” social della giornata: tenerissimo lui, estasiata lei nel ricevere una messaggio del genere. Ora tutte le donne “imporrano” ai loro partner di prendere “spunto” dal romanticismo dell’ex pilota di moto che ha oggettivamente sgasato al punto giusto regalando un sorriso commosso alla meravigliosa cantata vista pochi giorni fa in gara al Festival di Sanremo. «È stata una settimana intensa con forti emozioni. Sincerante non credevo fosse così. Tu Bianca sei stata una scoperta per molti italiani che non conoscevano la tua musica. Ora ci sei , il lavoro alla fine paga sempre e il Festival ti ha consacrata nella TOP 10! Sono orgoglioso di Te. Avanti così. Ah! Grazie a tutti per l’affetto dimostratole (Fondamentale)». La foto postata è di un tenero bacio del pilota alla cantante, con Bianca che proprio alla vigilia della festa di San Valentino ringrazia come meglio poteva, con la stessa tenerezza del compagno: «La cosa più bella è Averti avuto vicino in questa mia esperienza unica e importante. Grazie amore mio». Clicca qui per il post di Max Biaggi e Bianca Atzei

Il San Valentino non è solo nella vita “reale” ma anche in quella a strisce! No, non siamo impazziti e non riferiamo alle “stelle e strisce” americane, ma semplicemente ai fumetti, che anche oggi festeggiano all’interno dei principali comics mondiali con storie particolari e dedicate alla grande festa di tutti gli innamorati. Come nel caso di Batman, grande seduttore che nelle strisce della DC Comics si ritrova sedotto dalla ladra Celina Kyle, meglio nota come Catwoman, oppure da Talia, figlia del malvagio Ra’s al Ghul (e anche lei in bilico fra Bene e Male) che gli dà addirittura un figlio, Damian. Ovviamente non può mancare il giovane ed imbranato Peter Parker che con la maschera addosso si diletta a saltare dai muri della città: Spider Man e la sua mitica Mary Jane Watson, la storia d’amore tormentata che porta fino al matrimonio e a tutti i tormenti successivi. Insomma, magari per degli auguri “alternativi” potreste prestare qualche frase dei buoni super eroi per fare colpo sulla vostra bella in questo San Valentino 2017. Che ne dite?

La festa di San Valentino 2017 fornisce lo spunto per effettuare un’attenta riflessione anche sul tema della violenza sulle donne. Non è un caso che proprio oggi la Polizia di Stato abbia voluto lanciare la campagna “Questo non è amore”, volta a sensibilizzare il gentil sesso sui rischi comportati dal non denunciare un partner o un ex che si rende autore di comportamenti oppressivi e violenti. Il messaggio degli uomini e delle donne delle Forze dell’Ordine è molto chiaro:”Se ti ricatta…non è amore. Se minaccia te o i tuoi figli…non è amore. Se ti isola, umilia, offende…non è amore. Se ti perseguita con mail e sms ossessivi….non è amore. Se ti prende con violenza quando non vuoi…non è amore. Se ti chiede l’ultimo appuntamento…non è amore. Se ti uccide…non è amore”. Ecco il video presente sulla homepage del sito della Polizia di Stato: un promo di circa un minuto in cui viene raccontata una storia di “non-amore” da cui trarre un insegnamento. Clicca qui per il video!

Oggi è San Valentino 2017, festa degli innamorati per eccellenza, ma se anche Topolino tradisce Minnie siamo sicuri che questa ricorrenza abbia davvero un senso? L’aneddoto viene riportato da La Stampa, che richiama alla memoria il numero 1785 dell’11 febbraio 1990: una storia che fece infuriare la Disney americana, tanto che ne impedì la ristampa. Nella storia a fumetti in questione il buon Mickey Mouse, dopo un’accesa discussione con la sua Minnie, prese il suo camper e partì per un viaggio. Ed è in quest’occasione che si insinua Samantha, una bionda capace di “stregare” Topolino. Il verbo non è messo lì a caso: nessun sortilegio, nessuna Amelia cattiva all’orizzonte, ma Samantha è una strega buona. I due si innamorano: una vignetta li ritrae insieme addirittura a letto dopo il matrimonio, ma ben presto vanno in crisi. A dirla tutta si tratta tutto di un sogno: sì, perché il padre stregone di Samantha, attraverso un sortilegio fa capire ai due ciò che accadrebbe se decidessero di sposarsi. I due, seppure a malincuore decidono di separarsi: Topolino fa ritorno dalla sua Minnie. I puristi faranno finta di non aver mai letto questa storia: e anche le vostre compagne, pensando a quest’articolo, penseranno ad una burla. San Valentino è importante, l’amore esiste e Topolino ama solo Minnie: meglio non mettere in dubbio le poche certezze della vita.

Per una augurio di San Valentino 2017 perché non passare dalla bella Savona a trovare una misteriosa e quasi dimenticata reliquia del grande Santo degli Innamorati? L’idea non è nostra, lo ammettiamo, ma dei nostri colleghi dell’IGV che riportano dopo anni dalla prima scoperta la possibilità di visitare un tesoro nascosto proprio il giorno del 14 febbraio. Era il 2008 quando una importante operazione di recupero antologico svelò la grande novità: «Per quelli che non ne conoscono la presenza voglio precisare che essa si trova al fondo della navata di destra della nostra cattedrale. Per la precisione sul lato sinistro ad altezza uomo», spiegava nei particolari Vito Cafueri, politico molto famoso nella città della Torretta, scomparso nel 2012. Il savonese reclamava maggiore spazio e pubblicità per questa importante reliquia che il mondo degli innamorati “tradizionale” fatto da messaggini, cenette e “sbrodolate” romantiche ancora ignora. «Nessuna indicazione ne annuncia l’ esistenza. Il luogo è nel buio più completo quasi a vergognarsi di quella presenza. Due turisti ai quali questa mattina ho mostrato il posto ne sono apparsi entusiasti. Lo stesso entusiasmo hanno dimostrato per la Madonna della Colonna e per la sua storia». Una reliquia e un tentativo, magari, di chiedere una “grazia” a San Valentino per tutti quelli che il giorno del 14 febbraio non sono di ottimo umore.

Il giorno di San Valentino 2017 è arrivato e se siete tra gli uomini che guardano alla festa degli innamorati con un certo fastidio, non sorprendetevi: non siete i soli. A confermarlo, come riporta l’Ansa, è un sondaggio dell’Eurodap, secondo cui molti “lui”, per la precisione il 70% degli intervistati su un campione di 1000 persone, credono che San Valentino sia “un giorno come un altro” che “genera in loro indifferenza o fastidio”. E le donne? La pensano come i loro compagni? Non proprio! Se il 30% condivide la sensazione che San Valentino sia in realtà un giorno come tutti gli altri, allo stesso tempo crede che la festa degli innamorati rappresenti l’occasione giusta per trascorrere una serata speciale con il proprio partner. C’è anche, però, una frangia integralista: il 70% delle donne, infatti, considera San Valentino come una ricorrenza particolare, in cui ricevere attenzioni dal proprio compagno. Lo ha spiegato Paola Vinciguerra, psicologa e presidente di Eurodap:”Dal sondaggio sembra chiaro che la percezione del giorno di San Valentino ha subìto un cambiamento nel corso del tempo sia per gli uomini sia per le donne, e che queste ultime la ritengono un’ottima occasione per aumentare condivisione, unione e complicità con il proprio partner”.

Gli innamorati del mondo oggi si fermeranno per festeggiare con il proprio amato o amata San Valentino 2017. Una festa che affonda le sue radici nella leggenda, ma che non si svolge allo stesso modo in tutto il pianeta. In alcuni Paesi, infatti, sono presenti dei precisi divieti, fra cui anche usanze che in Italia vengono considerate quasi “dovute”. E’ il caso per esempio del Giappone, dove le donne non ricevono alcun regalo dal loro innamorato, ma possono farlo ai loro amati. In Germania invece spopola di più il maiale come simbolo d’amore, piuttosto che il classico cuore rosso. Se invece vi trovate in Estonia oppure in Finlandia, non stupitevi se vi ritroverete a dover festeggiare una relazione non romantica, come le grandi amicizie. Attenzione anche ad inviare delle rose rosse in Arabia Saudita, dove San Valentino è praticamente proibito, tanto che si è creato un vero e proprio mercato nero per inviare il classico mazzo di fiori alla propria innamorata. 

San Valentino 2017 è la festa dei sentimenti, dell’amore e mai come in questo caso si vorrebbe che fosse il nostro cuore a parlare. Spesso ci si improvvisa poeti o scrittori, alla ricerca di qualche illuminazione letteraria da far rabbrividire persino Dante Alighieri. Per fortuna non servono studi sfiancanti per poter scrivere una dedica speciale oppure una frase d’amore a chi amiamo. Ci si può appoggiare per esempio alle frasi più celebri dette dalle personalità di spicco di tutto il mondo, oppure ai siti specializzati che offrono un servizio gratuito di questo tipo, magari corredato di una web cartolina o di un biglietto simpatico. Un esempio? “Noi siamo angeli con un’ala sola, stringendoci in un abbraccio saremo in grado di volare”; “Se il mare fosse inchiostro e il cielo carta, non basterebbero per scrivere quanto ti amo”. Per quanto riguarda le frasi celebri, si ricorda una massima di William Shakespeare, “Quando non sarai più parte di me ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelline, allora il cielo sarà così bello che tutto il mondo si innamorerà della notte” ed una della poetessa Elizabeth Barret Browning: “Ti amo col respiro, i sorrisi, le lacrime dell’intera mia vita! E, se Dio vuole, ancor meglio t’amerò dopo la morte”.

Moltissime coppie si spingeranno lungo le strade del centro o della periferia per festeggiare San Valentino 2017. Una passeggiata romantica lungo la spiaggia, oppure fra i ciottoli dei centri storici, qualsiasi sia la vostra meta diverse iniziative sono state ideate per gli innamorati in occasione della loro festa. In particolare il Museo del Cinema di Torino aprirà le proprie porte a tutti coloro che si presenteranno in coppia, a cui verrà offerto uno sconto del 50% sull’acquisto di due biglietti. In poche parole solo uno dei due pagherà il ticket per entrare. Si corre invece a Terni, dove la prossima domenica, sottolinea Umbria24, 2.500 podisti si ritroveranno ai nastri di partenza per la celebre Maratona di San Valentino, un appuntamento tradizionale ed imperdibile organizzato dalla Amatori Podistica Terni. La grande affluenza dimostra l’interesse dell’iniziativa, che chiamerà a Terni anche circa 100 maratoneti stranieri, giunti da 25 Paesi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori