INCENDIO TRAGHETTO A PALERMO / News: paura tra i 113 passeggeri, nessun ferito (Ultime notizie oggi, 20 febbraio 2017)

- La Redazione

Incendio traghetto a Palermo, ultime news: fiamme a bordo, paura tra i 113 passeggeri ma nessun ferito. Ultimi focolai spenti questa mattina, ignota la causa.

vigilidelfuoco
Immagini di repertorio

Paura, nella giornata di ieri, per un principio di incendio divampato su un traghetto a Palermo, dove le fiamme si sono sprigionate nella sala macchine della nave traghetto Snav Toscana, partita da Napoli lo scorso sabato sera. Fortunatamente, come rivela l’agenzia di stampa Ansa, non è stato registrato alcun ferimento tra i 113 passeggeri ed i 75 membri dell’equipaggio presenti a bordo. Solo nella tarda mattinata, i presenti, chiaramente spaventati, hanno potuto lasciare il traghetto al termine delle necessarie operazioni di messa in sicurezza. I vigili del fuoco di Palermo, come riporta Il Mattino, hanno lavorato per l’intera notte al fine di spegnere gli ultimi focolai rimasti accesi e solo alle 7 di questa mattina le operazioni si sono ufficialmente concluse. “C’erano ancora dei punti in cui covava la brace e andavano spenti uno per uno. Ed è quello che hanno fatto i miei uomini”, ha spiegato il Comandante Giampietro Boscaino. Ora la parola passerà ai tecnici che dovranno stabilire le cause dell’incendio sul traghetto giunto a Palermo e che ha destato non poca preoccupazione, come emerso dal racconto di coloro che erano a bordo. Un passeggero all’Ansa ha raccontato l’inizio dell’incubo, fortunatamente conclusosi nel migliore dei modi e senza alcuna conseguenza per i presenti a bordo. L’uomo, che era fuori dalle cabine, ha riferito: “Intorno alle 6 mi sono accorto che c’era qualcosa che non andava perché ho sentito un forte odore di gasolio”. I passeggeri sono stati quindi spostati in diversi punti di raccolta al fine di allontanarli dalle fiamme. Resta ancora da capire cosa abbia provocato il guasto al punto da far divampare l’incendio a bordo del traghetto. A tal fine la Procura di Palermo resta in attesa della relazione prima di decidere se aprire o meno un’inchiesta; l’eventuale ipotesi di reato contestata sarebbe di incendio colposo. Sull’incendio indaga intanto la Capitaneria di Porto. Su quanto accaduto nella mattinata di ieri a 7 miglia dalla costa siciliana, è necessariamente intervenuta anche la Snav che in una nota ufficiale ha ribadito il pronto intervento delle squadre di bordo che hanno svolto un eccellente lavoro mettendo immediatamente in sicurezza i passeggeri, costantemente informati in merito all’evolversi della situazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori