INCIDENTE STRADALE / Santa Flavia, Palermo: frontale auto-vespa, morto 50enne (Ultime notizie oggi, 21 febbraio 2017)

- La Redazione

Incidente stradale Vicenza: schianto auto-pullman sull’autostrada A4: morti padre e figlio. Ultime notizie oggi, 21 febbraio 2017 in aggiornamento live

ospedale_ambulanza_prontosoccorsoR439
Immagine di repertorio (LaPresse)

Ancora un incidente stradale mortale sulle nostre strade. Un uomo di 50 anni è morto dopo uno scontro ieri con un’auto: come riportato da PalermoToday l’incidente è avvenuto a Porticello, frazione di Santa Flavia, in provincia di Palermo e la vittima è il motociclista Salvatore Crivello. L’uomo era un operaio precario del Comune: nello scontro tra la sua Vespa e una Ford Focus ha battuto con violenza la testa ed è stato trasportato all’ospedale Civico. E’ stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico ma nella notte è entrato in coma e questa mattina è morto. L’incidente stradale è avvenuto ieri in via Giovanni Falcone: sul luogo sono intervenuti immediatamente i vigili urbani e i soccorritori del 118, che lo hanno trasportato al pronto soccorso del Civico. L’Amministrazione comunale in segno di lutto sta valutando la possibilità di annullare i festeggiamenti di carnevale.

Un altro incidente stradale mortale è avvenuto all’alba di oggi in provincia di Napoli: un ragazzo di 19 anni è morto dopo che si è schiantato con la sua auto contro un muro. Secondo quanto riportato da NapoliToday non si conoscono al momento le cause che hanno provocato lo schianto. L’incidente stradale si è verificato intorno alle 4 di questa mattina a Somma Vesuviana, in via Marigliano. Alla guida della Punto c’era un ragazzo di 20 anni di Marigliano: ha perso il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro il muro di un’abitazione. Il 20enne e un altro passeggero 17enne, hanno riportato lievi escoriazioni o contusioni e sono stati ricoverati all’ospedale di Nola. Il 19enne di Marigliano è invece morto sul colpo nell’incidente stradale a causa delle gravi lesioni riportate: la salma è stata trasportata al II Policlinico per essere sottoposta ad autopsia.

Un incidente stradale mortale si è verificato ieri sera sull’autostrada A4 nei pressi dello svincolo per la Valdastico, tra Grisignano e Vicenza Est. In uno schianto tra un’auto e un pullman sono morti padre e figlio. Secondo quanto riportato da VicenzaToday le vittime si chiamavano Giorgio e Danilo Vertesi, erano di Ravenna e avevano 49 e 79 anni. I due automobilisti, in base a una prima ricostruzione dell’incidente stradale, nell’affrontare lo svincolo hanno colpito la cuspide, rimbalzando di nuovo sull’autostrada mentre stava arrivando un pullman, che li ha travolti. Il pullman ha investito la Volkswaghen Lupo sulla quale viaggiavano i due automobilisti morti: l’auto è stata toccata di striscio anche da un’altra vettura Audi Q3. I passeggeri del pullman che era diretto a Mantova, una quarantina di persone, sono rimasti illesi da questo incidente stradale. L’incidente stradale è avvenuto intorno alle 20 e sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco di Vicenza e Padova per liberare i due uomini dall’abitacolo. Le operazioni di soccorso sono proseguite fino a tarda notte: sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polstrada e il personale ausiliario dell’autostrada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori