GESSICA NOTARO/ Ex Miss sfregiata, su Facebook: “in una circostanza così assurda mi regalate emozioni” (Ultime notizie oggi, 22 febbraio 2017)

- La Redazione

Gessica Notaro, ex miss sfregiata con l’acido ha subito un intervento all’occhio sinistro. Il post su Fb: “Sarò bendata per due mesi” (Ultime notizie oggi, 22 febbraio 2017) 

gessica_notaro_cuore
Gessica Notaro (Foto da Facebook)

Torna a scrivere su Facebook Gessica Notaro, la 28enne di Rimini sfregiata con l’acido dal suo ex compagno. L’ex miss continua infatti a informare sulle sue condizioni di salute attraverso il suo profilo sul social network. Nell’ultimo post, pubblicato ieri, la ragazza racconta dell’intervento subito all’occhio sinistro. “Ciao a tutti – scrive Gessica Notaro -. É passata solo una settimana dall’intervento all’occhio sinistro, i dottori dicono che è andato tutto bene, però ancora non so dirvi se riesco a vedere meglio di prima perché l’occhio dovrà rimanere chiuso e bendato per un bel po’ di tempo.. forse addirittura per un paio di mesi”. Dopo aver spiegato qual è al momento il suo stato di salute, Gessica Notaro ha rivolto un pensiero e un ringraziamento a tutte le persone che le sono vicine e le scrivono: “Purtroppo per questo motivo (l’intervento all’occhio, ndr) non riuscirò a rispondere a tutti i vostri messaggi.. ci ho provato ma è un enorme sforzo per l’occhio destro. Comunque grazie ancora a tutti x i bellissimi messaggi, in una circostanza così assurda mi state regalando delle emozioni veramente forti. Vi voglio tanto bene. Gessica” (clicca qui per leggere tutto).

Lo sfregio con l’acido è avvenuto lo scorso 10 gennaio: Gessica Notaro è stata aggredita sotto casa dall’ex compagno, il 29enne di Capo Verde Jorge Edson Tavares che si trova ora in carcere a Forlì. La ragazza è stata ricoverata nel reparto Grandi ustioni dell’ospedale Bufalini di Cesena, inizialmente in prognosi riservata: l’ex miss è sempre stata cosciente e mai in pericolo di vita. Ma l’occhio sinistro in particolare ha subito gravi danni tanto che ora si è reso necessario un intervento chirurgico. L’acido ha colpito anche un’anca e una gamba di Gessica Notaro. L’intervento all’occhio sinistro, come riferito da La Repubblica, è durato circa due ore e mezzo ed è stato eseguito la scorsa settimana dall’équipe guidata da Giuseppe Gaiba, direttore dell’unità operativa di oculistica dell’ospedale di Faenza. Come Gessica Notaro stessa ha fatto sapere si dovrà aspettare prima di capire se la ragazza potrà recuperare la vista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori