COLORA I SIMPATICI POZZI DI PETROLIO/ ‘Scopri la Basilicata’: polemica sul libro pro trivelle per bambini

- La Redazione

Pozzi di petrolio da colorare: polemica sull’iniziativa  ‘Scopri la Basilicata’, un libro didattico che cerca di far ‘familiarizzare’ gli studenti con l’oro nero (23 febbraio 2017)

Petrolio_Trivella_R439
Immagine di repertorio (Foto: LaPresse)

Sta facendo discutere un’iniziativa per le scuole della Basilicata che promuove la conoscenza della regione, proponendo ai bambini di colorare anche i pozzi di petrolio. La Regione Basilicata, come riporta Il Fatto Quotidiano, ha infatti finanziato un libro a fumetti per gli studenti. Nell’opuscolo sono elencate le meraviglie del territorio: non solo fiumi, laghi e valli ma anche il petrolio. Il libretto si intitola “Scopri la Basilicata, i tanti segreti della terra dei due mari. Quattro diverti mappe, tante informazioni e più di venti giochi” e riguardo al petrolio e alla Val d’Agri si legge: “Che bella la valle dell’energia, da sola sfama il 10% del fabbisogno nazionale”. E ai bambini viene proposto di usare i colori anche per l’oro nero: “colora anche tu la testa dei pozzi petroliferi”. Ma proprio quando questo libro a fumetti viene distribuito nelle scuole i pozzi petroliferi sono sospettati di essere coinvolti nella terza infiltrazione nelle acque dell’invaso del Pertusillo, il lago artificiale che dà da bere ai lucani e anche ai pugliesi. Si tratta di un nuovo allarme sanitario, dopo quello di tre anni fa quando l’allarme tra la popolazione era scattato per una moria di pesci improvvisa: ora è stata individuata una scia marrone, così come molti cittadini hanno documentato con foto su Facebook. Il timore è che negli anni reflui nocivi abbiano contaminato il terreno e l’inquinamento abbia ricadute sulle condizioni di salute degli abitanti della zona. Nel libro per le scuole si sottolinea anche: “A volte gli abitanti della Basilicata non sono contenti di convivere col petrolio. Chiedi di indicarti il perché”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori