PAOLO NUTINI ARRESTATO / Guidava ubriaco: il cantante dovrà rispondere in tribunale dei reati al codice stradale (oggi 24 febbraio 2017)

- La Redazione

Paolo Nutini è stato arrestato mentre guidava ubriaco la sua auto nella cittadina scozzese di Paisley. Gli agenti l’hanno fermato perché aveva superato il limite di velocità

Paolo_Nutini_439
Paolo Nutini

Paolo Nutini è stato arrestato con l’accusa di guida in stato d’ebbrezza. Il cantautore di origini scozzese è stato fermato dagli agenti di Paisley, Scozia, mentre guidava ubriaco la sua auto. L’artista è stato rilasciato dopo un breve fermo e ora dovrà rispondere in tribunale dell’effrazione al codice stradale della cittadina scozzese. La notizia del suo arresto è stata confermata da un portavoce della polizia locale al Daily Record: “Possiamo confermare che un uomo di 30 anni è stato arrestato a Paisley martedì scorso a causa di presunte infrazioni al codice della strada”. Compatibilmente con i suoi impegni, il cantante dovrà ora comparire davanti alla della cittadina scozzese. Il cantante sarebbe stato fermato dalla polizia perché viaggiava oltre il limite consentito. Un amico del cantante ha confermato la sua presenza in città e il fatto che quella sera si stesse divertendo insieme ad altri conoscenti: “Ha un sacco di amici qui ed è sempre molto generoso quando si esce”. Il cantautore originario di Lucca non ha parlato pubblicamente dell’accaduto e il suo ultimo tweet riguarda il suo tour in Sudamerica: ad aprile Nutini farà tappa in Messico, Cile, Argentina e Brasile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori