TRATTATIVA STATO-MAFIA/ Calogero Mannino, salta la sua deposizione al Processo (oggi, 24 febbraio 2017)

- La Redazione

Trattativa Stato-mafia, news processo: Calogero Mannino, salta la deposizione dell’ex ministro. Processo rinviato al 2 marzo (oggi, 24 febbraio 2017) 

giustizia_cassazione_tribunaleR439
Cassazione - LaPresse

Il processo sulla trattativa Stato-mafia è stato rinviato al prossimo 2 marzo: è saltata infatti la deposizione dell’ex ministro Dc Calogero Mannino. Il politico, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa, non si è presentato perché non ha ricevuto la citazione. Mannino è stato citato dalla difesa dei generali Mario Mori e Antonio Subranni, imputati con l’accusa di minaccia a Corpo politico dello Stato ma sarà sentito il prossimo 16 marzo. La Corte d’assise ha ammesso poi la richiesta dei legali di alcuni imputati di sentire anche l’ex ministro Paolo Cirino Pomicino e l’ex esponente Dc Gerardo Bianco: le loro testimonianze sono previste il 28 aprile. Saranno invece sentiti il 21 aprile il boss detenuto al 41 bis Filippo Graviano, e il sociologo Pino Arlacchi. E stata infine revocata perché ritenuta “superflua” la citazione a deporre dell’ex capo della polizia Alessandro Pansa. Il prossimo 2 marzo, nel dibattimento del processo in corso sulla trattativa Stato-mafia, testimonieranno l’ex ministro Carlo Vizzini e il vicecapo della polizia Luigi Savina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori