ALLARME BOMBA A BRUXELLES/ Panico all’Ancienne Belgique: evacuate mille persone, stavano assistendo ad un concerto (oggi, 25 febbraio 2017)

- La Redazione

Allarme bomba a Bruxelles: le autorità stanno sfollando l’Ancienne Belgique in seguito ad una segnalazione di alcuni cittadini. I presenti si trovavano al concerto di Jain (25 febbraio 2017)

belgio_attentato_poliziaR439
Immagine d'archivio (LaPresse)

E’ stato lanciato l’allarme bomba a Bruxelles, dove nelle prime ore della sera il cantante Jain stava tenendo un concerto a Ancienne Beligique. La location si trova nel centro cittadino ed è stata evacuata dalle autorità, come conferma un annuncio pubblico di un magistrato locale. Secondo il portavoce della Polizia, l’allarme bomba sarebbe scattato verso le 20:30, poco prima dell’inizio del live dell’artista, quando un gruppo di cittadini ha riferito alla centrale più vicina di aver sentito qualcuno parlare di esplosioni. In quel momento sul posto erano presenti mille persone, che sono state fatte sfollare in un’area di sicurezza posta fra La Bourse ed il Grand Place. La notizia, riportata sui quodiani locali, è stata confermata da una comunicazione ufficiale dell’eente dell’Ancienne Beligique tramite twitter. In questi minuti le autorità starebbero continuando a perlustrare la zona, anche grazie all’uso di unità cinofile adatte alla ricerca di esplosivi, ed evacuando le ultime persone. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori