MARIO ADINOLFI & ADOLF HITLER/ Frase choc per la morte di Dj Fabo: “Almeno lui eliminava gratis i disabili”

- La Redazione

Mario Adinolfi e Adolf Hitler, frase choc dopo la morte di Dj Fabo: “Almeno lui eliminava gratis i disabili”. Le ultime notizie di oggi, 27 febbraio 2017, e gli aggiornamenti sulla polemica

mario-adinolfi-fb
Mario Adinolfi (Foto da Facebook)

Commento choc di Mario Adinolfi sulla scelta di Fabio Antoniani, conosciuto come Dj Fabo, di andare a morire in Svizzera, dove l’eutanasia è consentita: «Hitler almeno i disabili li eliminava gratis» ha dichiarato il leader ultracattolico. Il riferimento al Führer ha inevitabilmente scatenato le polemiche: l’intervento su Facebook ha suscitato una reazione sdegnata sui social network, dove sono piovuti commenti durissimi nei confronti di Mario Adinolfi. Il riferimento fuori luogo ad Adolf Hitler ha fatto passare in secondo piano l’attacco del giornalista e politico al sistema dell’eutanasia: «Che legge volete? Volete il sistema svizzero, che sopprime un disabile a listino prezzi? Iniezione di pentobarbital, pratiche e funerale, diciottomila euro tutto incluso. Volete sfruttare l’onda emotiva per ottenere questa vergogna?». Per Mario Adinolfi si tratta di un sistema nel quale c’è una finta scelta «tra curare i sofferenti con centinaia di migliaia di euro all’anno o finirli con una iniezione di pentobarbital il cui principio attivo costa 13 euro». Poi l’attacco a Belgio, Olanda e Lussemburgo «che nel 2001 hanno soppresso 60 persone e nel 2016 oltre 15mila e non erano 15mila Dj Fabo». Infine, un consiglio: «Non fatevi fregare. Non volete l’inferno». Il commento choc è stato condiviso dal coordinatore degli under 35 di Forza Italia, Angelo Dulbecco, sulla propria pagina Facebook. Ma Mario Adinolfi ha rincarato la dose: «Se passano leggi sull’eutanasia, puoi stare sotto Hitler o la finta democrazia, scelta non c’è: c’è chi fa di conto e chi non produce va eliminato. In Svizzera si fanno pure pagare, Exit e Dignitas incassano 18mila euro a cliente. Non vi fanno schifo?». Clicca qui per visualizzare il post.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori