REGINA ELISABETTA / William e Kate tornano a Londra: la nonna li vuole più impegnati nella Firm (oggi, 7 febbraio 2017)

- La Redazione

Regina Elisabetta, Regno Unito e Inghilterra: 65 anni di regno, i record della donna più fotografata del mondo. Quanto tempo gli inglesi dovranno aspettare per una nuova regina?

Regina_Elisabetta_inghilterra_principe_filippo
Regina Elisabetta e Principe Filippo (LaPresse)

Se da un lato la Regina Elisabetta compie 65 anni di regno ininterrotto, dall’altro la volontà della reggente storica è quella di coinvolgere maggiormente negli impegni di famiglia il nipote prediletto e secondo erede al trono dopo il figlio Carlo, William. La scorsa settimana un primo “punto” lo ha messo a segno proprio la Regina: «un comunicato di Kensington Palace ha confermato che il principe William lascerà il suo lavoro come pilota di elicotteri di soccorso, in East Anglia: con la famiglia, che ha abitato finora nella residenza di campagna, Anmer House, nel Norfolk, rientrerà nel centro di Londra. Kate e William potranno così aumentare gli impegni ufficiali nella ‘Firm’, la Famiglia Reale, una vera e propria azienda per gli utili che produce», riporta l’Agi. Il grande ritorno a Londra della coppia più inviata d’Inghilterra, con annessi ovviamente i Royal Babies dovrebbe portare maggior linfa agli impegni istituzionali e umanitari di William e Kate, anche perché la Regina Elisabetta con i suoi 90 anni non può certo partecipare ad ogni evento possibile che richiede la presenza della Corona UK. Un segnale su chi Elisabetta vorrebbe dopo di lei al trono? 

La Regina Elisabetta non conosce limiti: 65 anni di regno e non sentirli, anche se per la regina e regnante più popolare degli ultimi secoli la popolarità non è sempre stata al massimo livello. Soprattutto dopo la morte di Lady D, tanti inglesi le hanno importato in qualche modo una forte responsabilità per l’astio e i contrasti generati dalla “suocera” più famosa al mondo. La monarchia è risalita nei sondaggi e nelle coscienze degli stessi sudditi grazie al buon William e alla splendida principessa Kate Middleton. O meglio, grazie ai veri “frutti” del loro matrimonio: i principini George e Charlotte hanno infatti risvegliato l’amore e l’affetto per la “dinastia reale”, facendo risalire la popolarità della bisnonna, anche qui la più famosa al mondo. I Royal Babies, figli dei duchi di Cambridge, impazzano su giornali, gossip, mascotte, regalini e quant’altro: una ventata di gioventù e di solare felicità all’interno di una delle case non certamente più “felici” al mondo. Cosa non fanno a volte i nipoti…

Per la Regina Elisabetta la giornata di ieri è stata sicuramente un passaggio storico per la donna ormai “abituata” ai record e ai tantissimi passaggi storici. Ha battuto infatti la Regina Vittoria definitamente con l’ufficialità dei 65 anni di regno sulla Gran Bretagna, la sua bis bisnonna unica altra leggendaria regina della storia d’Inghilterra è stata così superata dalla “mitica” Elisabetta II. Ma per riavere una nuova regina gli inglesi quanto dovranno aspettare nei lunghi anni a seguire, visto che la nonna di William e Harry non intende neanche per sogno lasciare il trono a 90 anni suonati? Le donne sul trono inglese sono davvero di una solidità e persistenza incredibile: peccato però che per ritrovarsi una nuova “Queen” bisognerà aspettare molto e molto tempo. In linea diretta di successione infatti troviamo il figlio Carlo, da anni forse “in attesa” di salire lui sul trono, mamma permettendo. Poi troviamo ovviamente William, Harry, il principino George, quindi la piccola Charlotte. Insomma, per regina Charlotte dovrebbero accadere tutta una serie di tragedie che nessuno in Inghilterra si augura ovviamente. Tra l’altro, a proposito di record, il figlio Carlo proprio per aver una mamma così indistruttibile rischia di andare al trono come il reggente più anziano…

Regina Elisabetta, la donna più amata d’Inghilterra: 90 anni e 65 di regno giusto ieri, una vita da record incredibili e con la permanenza per così tante ere diverse del mondo e della propria nazione. Ne 2015 aveva superato bis bis nonna Vittoria che aveva regnato 63 anni e 216 giorni alla sua morte nel 1901. Sono passati 7 papi, 13 primi ministri, varie crisi economiche, una caduta del Muro e soppiatto la Brexit con l’uscita del Regno Unito dall’Europa, giusto lo scorso anno. Record su record cara Elisabetta, indistruttibile, sempre perfetta, con tanti segreti scomodi nel cassetto ma anche con una grande stima e profondo rispetto da parte di tutti i sudditi. 116 paesi in 265 visite ufficiali: per questo motivo è anche la persona più fotografata in visita di stato al mondo e probabilmente la più ripresa. Ma tutto questo record lo deve condividere con qualcun’ altro, visto che da quando regna sull’impero britannico assieme a lei siede l’inseparabile marito, principe Filippo di Edinburgo. Il 20 novembre festeggeranno 70 anni da marito e moglie. Durante il Giubileo nel 2012 disse del marito: «La mia forza e il mio sostegno in tutti questi anni, io, la mia famiglia, questa e molte altre nazioni gli dobbiamo molto». Insomma, compimenti cara regina!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori