ALESSANDRO MASSARO / Alpignano, 20enne scomparso misteriosamente: l’appello della famiglia (Oggi 1 marzo 2017)

- La Redazione

Alessandro Massaro, ultime news: giovane 20enne scomparso misteriosamente da Alpignano dalla scorsa domenica. Grande apprensione da parte della famiglia.

alessandromassaro
Alessandro Massaro

Sono ore di ansia ed apprensione, queste, per la famiglia di Alessandro Massaro, un giovane appena 20enne scomparso tre giorni fa da Alpignano, in provincia di Torino. La sua sparizione misteriosa è avvenuta la scorsa domenica 26 febbraio. A darne notizia oggi è anche il quotidiano Repubblica.it, che segnala la preoccupazione dei familiari del giovane, fornendo una sua foto e qualche dettaglio utile affinché possa essere trovato al più presto. Alessandro Massaro prima di allontanarsi a bordo della sua auto, una vecchia Volkswagen Passat station wagon verde, avrebbe portato con sé anche un borsone con alcuni vestiti. L’annuncio della sua sparizione, prontamente denunciata dai genitori ai Carabinieri della stazione di Alpignano, è stato pubblicato sul social network Facebook anche dal fratello preoccupato del 20enne, Fabrizio, che dalla scorsa domenica cerca disperatamente il giovane Alessandro. In merito ai dati relativi al ragazzo scomparso, il 20enne è alto 1 metro e 80 centimetri ed ha una corporatura esile. Pur lasciando il suo cellulare in casa, avrebbe portato con sé alcuni vestiti, tra cui maglioni e jeans utili per alcuni giorni, prelevando anche una piccola somma di denaro. Stando agli elementi legati alla sua sparizione, tutto sembrerebbe giustificare un allontanamento volontario, sebbene i motivi restino ad oggi del tutto estranei alla famiglia che oggi lancia un appello accorato: “Chiunque lo veda o avvisti l’auto chiami i carabinieri”. Alessandro Massaro fino a questo momento non avrebbe contattato gli amici né i suoi familiari facendo così accrescere ulteriormente la preoccupazioni così come le domande sul suo incomprensibile allontanamento che sta assumendo con il passare delle ore sempre più i contorni del giallo. Come riporta il sito quotidianopiemontese.it, i familiari temono che il giovane possa essere in stato confusionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori