PELLEGRINA CENTENARIA/ 25 km al giorno a piedi: “da giovane, a 70 anni, ne facevo 50. Alla Madonna dico…”

Emma Morosini: una donna di 93 anni che gira il mondo a piedi dopo aver fatto un voto alla Madonna. “Se mi fai guarire, vado in pellegrinaggio a Lourdes”, la promessa di Emma.

10.03.2017 - La Redazione
chiesa_cattolici_sanpietroR439
Chiesa Cattolica (LaPresse)

Emma Morosini è una donna di 93 anni che dopo aver fatto un voto alla Madonna ha deciso di girare il mondo. Battezzata come ‘la nonna pellegrina’ da circa venticinque anni Emma Morosini non si è mai fermata, percorrendo trentasette mila chilometri tra l’Europa ed il Sud America, tutto rigorosamente a piedi. Ha visitato ben quattordici santuari mariani, l’ex infermiera in pensione di Castiglione delle Stiviere in provincia di Modena, ha toccato questi santuari anche per tre volte: “La prima volta è tutta una scoperta, la seconda si comincia a prendere confidenza, la terza volta ti senti davvero a casa” le parole di Emma Morosini. Ora è appena tornata dal Portogallo, da Fatima, e ci va esattamente ogni anno diventata ospite fisso di un istituto religioso dall’Immacolata all’Epifania, trascorrendo il Natale insieme alle suore mariane. Emma Morosini ha chiesto alla Madonna un voto all’età di 67 anni prima di un delicato intervento chirurgico a causa di un peritonite fulminea.

La famosa nonna pellegrina, Emma Morosini, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de ‘La Verità’ per raccontare i suoi viaggi, tutti rigorosamente a piedi, dall’età di sessantasette anni. “Prima di un delicato intervento avevo poche possibilità di sopravvivere, quel giorno ho promesso alla Vergine che se ce l’avessi fatta mi sarei recata a Lourdes a piedi. Impiegai due anni per riprendermi da quell’operazione, poi ho cominciato i miei viaggi” racconta Emma Morosini. La nonna racconta di macinare almeno venticinque chilometri al giorno, mentre da giovane quando aveva settant’anni ne faceva almeno il doppio. “Il luogo che mi ha incantato di più è stato il Messico, il santuario della Madonna di Guadalupe che mi porterò sempre nel cuore” commenta la nonna pellegrina che svela di dormire nei sacco a pelo, nonostante si renda conto del dono dell’incoscienza che il Signore le ha donato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori