VODAFONE REGALA AMAZON/ 3000 euro in buoni acquisto per chi ricarica

- La Redazione

Vodafone regala Amazon, il noto operatore telefonico lancia un’iniziativa con regali fino a 3000 euro al giorno di buoni da spendere sulla piattaforma di acquisti online più famosa.

Vodafone_telefono
Vodafone

Il concorso lanciato da Vodafone dall’otto marzo alla fine del mese da Vodafone sta facendo il giro del web. Infatti il noto operatore telefonico ha messo in palio 3000 euro al giorno di buoni regalo di Amazon da spendere proprio sulla nota piattaforma di acquisti online. Partecipare al gioco online è semplicissimo, una volta fatta una ricarica si avranno a disposizione dei tentativi per provare a girare una virtuale ruota della fortuna. Con dieci euro si avrà un tentativo, con venti tre e così via e una volta fatto il tutto è semplice perchè bisogna cliccare sul gioca ora e il resto verrà tutto visualizzato sul vostro monitor. Vincere è facile anche se sarà il destino decidere. Chi avrà bisogno di una ricarica sicuramente proverà a farlo subito online per recuperare magari i soldi spesi o per vincerne addirittura di più in buoni Amazon. Staremo a vedere se questo concorso riscuoterà successo o meno sul pubblico.

La Vodafone ha deciso di lanciare una campagna che sicuramente porterà in molti a fare degli acquisti online. Infatti dall’otto marzo e fino alla fine del mese è partito un concorso che mette in palio buoni regalo di Amazon a ogni ricarica. Si parla di 3000 euro al giorno da poter spendere sulla piattaforma di acquisti online suddivisi in trecento buoni da dieci euro e uno da cento. Il concorso si chiama ”Ricarica online” e come dice il titolo premierà chi andrà a fare una ricarica di almeno dieci euro dal sito Vodafone.it. Ovviamente questa si potrà fare sulla versione desktop, sul mobile o anche tramite l’app My Vodafone. Dalla pagina in cui poi si confermerà la ricarica si potrà subito scoprire se è stato vinto uno dei premi in questione. Facendo un rapido conto il montepremi totale dell’intero concorso porta a una cifra molto vicina a settantacinquemila euro, per la precisione 74400. Non sarà possibile partecipare invece al concorso con delle ricariche inferiori a dieci euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori