INCENDIO PALAZZINA MILANO / Via Fare, 50 famiglie evacuate: 3 appartamenti in fiamme (ultime notizie)

- La Redazione

Incendio Palazzina Milano, via Fara: 50 famiglie evacuate nella mattina, oggi 13 marzo 2017. 3 appartamenti in fiamme in zona stazione Centrale, le ultime notizie e aggiornamenti

vigili_del_fuoco_pompieri_29062016
Vigili del Fuoco (LaPresse)

Imponente incendio in una palazzina nel centro di Milano, in zona Stazione Centrale, ha costretto 50 famiglie ad essere evacuate questa mattina: avviene tutto in via Fara, tra Stazione Centrale e Repubblica in zona Melchiorre Gioia (di fatto vicinissimo al Pirellone e al nuovo Palazzo della Regione Lombardia) con le fiamme che sono divampate dall’appartamento all’ultimo piano del condominio di via Fare, svegliando alcuni residenti in preda al panico e fatti subito evacuare per evitare inutili rischi per la sicurezza dell’intero stabile. Attorno alle 6 le prime avvisaglie delle fiamme e in tempi rapidi i Vigili del Fuoco sono giunti e hanno impostato le procedure di evacuazione che hanno coinvolto quasi 50 famiglie in tutta la palazzina; il condominio costruito come le antiche case di ringhiera milanese, ha visto altri due appartamenti andare a fuoco vicini al primo in fiamme, causando un rogo imponente che i vigili del fuoco stanno ancora spegnendo in queste ore di mattinata inoltrata.

L’incendio nella palazzina di Milano in via Fara non sembra aver provocato grossi danni alle persone evacuate anche degli stessi appartamenti andati in fiamme: le cause sono ancora tutte da accertare, visto che l’incendio è partito dall’ultimo piano ma non pare esserci stata una fuga di gas o una piccola esplosione, visto che i vicini non hanno senti rumori d’ogni sorta, se non le fiamme che cominciavano a divampare dall’alto. Per permettere l’intervento dei Vigili del Fuoco, la polizia locale ha disposto la chiusura per tutta la mattinata al traffico pedonale e automobilistico in tutta via Fare, via Galvani e Via Pirelli, con inevitabili ripercussioni sui mezzi pubblici e il traffico cittadino nelle prime ore della giornata diventato un “inferno” in poco tempo. L’area interessata è quella tra la stazione Centrale, Repubblica e il nuovo palazzo della Regione Lombardia in via Pola, crocevia della viabilità nel nord della città fin dalle prime ore della giornata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori