SANTA CRISTINA/ Santo del giorno, si festeggia il 13 marzo

- La Redazione

Santa Cristina, è la santa che viene celebrata nella giornata di oggi, lunedì 13 marzo dalla chiesa cattolica. Si sa ben poco sulla sua vita, ma fin da piccola nutriva una forte fede

croce_gesu_r439
Immagine presa dal web

Il 13 Marzo, nel calendario cattolico si è solito commemorare santa Cristina martire. A riguardo di questa santa si sa davvero poco a causa delle scarse notizie giunte fino ai tempi nostri. Molto incerto è anche il periodo in cui la stessa visse, quando morì e come avvenne. Il calendario romano sostiene che santa Cristina visse VI secolo d.C. presso la città di Persia. Pare che in realtà il vero nome della martire fosse Iazdo e fosse figlio di un uomo di nome Izadin, di cui non si sa che lavoro svolgesse. Di sicuro si sa che santa Cristina aveva una gran fede cristiana sin dal piccola. Cresciuta durante l’impero di Cosroe I, durante il quale venne poi a mancare. Di fatti la sua fede la spingeva a confessarla sempre e ovunque senza nessuna forma di vergogna! E il tutto infastidiva l’imperatore, in quanto temeva che la ragazza poteva smuovere il popolo e portarlo ad una sommossa. All’epoca il Cristianesimo non solo non era molto conosciuto, ma soppresso da parte dell’imperatore il quale doveva essere venerato e sostituire in tal modo una divinità.

Si racconta che la martire per ordine dell’imperatore dell’epoca, venne catturata dalle guardie con lo scopo di farle cambiare idea sulla propria fede, cercando di allontanarla. La storia racconta che le guardie dell’imperatore dovettero torturala e umiliarla in modo tale da sentirsi male, sola e abbandonata e rinnegare la sua fede in preda alla disperazione, ma a quanto pare neanche questo bastò per farla cedere e cambiare idea sulla propria fede. Infatti, a causa delle vergate che le furono date a cagion della fede giunge alla morte. Infatti la storia ci insegna che questa era la fine di tutti coloro che intendevano seguire la fede anzichè venerare l’imperatore. Santa Cristina martire venne uccisa il 13 Marzo d.C. giorno in cui si commemora.

Essendoci poche informazioni sulla vita e la morte di santa Cristina martire, purtroppo vi sono ancora delle incertezze su alcuni punti. Infatti secondo il calendario di Costantinopoli vi fu una santa Cristina che divenne santa e visse nella città di Persia, ma pare che venne fustigata non il giorno 13 marzo ma bensì il 14 marzo. Infine, secondo il calendario romano la martire venne a mancare nell’anno 559 d.C, mentre secondo l’altro Sissanario morì qualche anno primo rispetto a quello che si sa. Nonostante vi siano delle incertezza pare che si faccia riferimento sempre a santa Cristina martire. Nonostante esitano diverse santa Cristina, ognuna delle quali risulta essere protettrice di qualcosa o di qualcuno, per cui non vi resta che informarvi a tal riguardo se avete delle incertezze. Inoltre, sempre il 13 Marzo si venera anche San Rodrigo di Cordova, Beato Agnello dalla città di Pisa, la vergine e martire Beata Francesca Trehet, l’abate di Cava Pietro II e il vescovo San Leandro dalla città di Siviglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori