PAPA/ Francesco vuole cambiare i dieci comandamenti: nuova fake news per denigrarlo

- La Redazione

Un sito in lingua inglese ha diffuso la notizia che papa Francesco durante una omelia tenuta in Ecuador nel 2015, avrebbe intenzione di cambiare il testo dei dieci comandamenti

papafrancesco_abbraccio3R439
Immagini di repertorio (Lapresse)

La guerra contro papa Francesco si combatte anche a colpi di fake news, una delle caratteristiche del mondo virtuale di internet e dei social network, che ne fanno uso in abbondanza, le cosiddette bufale. Già in passato erano state diffuse notizie che attribuivano a Bergolio frasi o commenti mai detti. L’ultimo caso riguarda il sito Real News Right Now, un nome che è tutto un programma, nel quale si dice che il papa durante la messa tenuta in Ecuador il 6 luglio 2015, fra le altre cose, avrebbe detto che è sua intenzione cambiare il contenuto dei dieci comandamenti, quelli che Dio consegnò personalmente a Mosè sul Monte Sinai. In particolare, si legge nella bufala, Francesco avrebbe detto di volerli cambiare in modo che venga riconosciuta la possibilità alle coppie dello stesso sesso di crescere figli, rimuovere il comandamento che proibisce la fornicazione e avrebbe avuto intenzione di aggiungere un nuovo comandamento per vietare l’uso della genetica. Il Vaticano, poi, avrebbe scolpito una nuova serie di comandamenti direttamente su marmo, per far dimenticare le antiche tavole della legge. Ovviamente il papa non ha mai detto queste cose, anche perché non avrebbe nessuna autorità per cambiare quanto Dio aveva rivelato a Mosé. Il portavoce del Vaticano, Greg Burke, ha commentato che queste storie assurde vengono riconosciute tali dalla maggior parte delle persone e non meritano neanche un intervento del Vaticano. Ma a volte, nella gente più semplice, creano confusione e smarrimento, va detto, come è stato nel caso della denuncia di un presunto complotto da parte dell’ex presidente americano Obama per costringere Benedetto XVI a dare le dimissioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori