Allatta il figlio e muore/ Treviso, mamma di 43 anni stroncata da infarto: lascia due bimbi di 2 anni e 2 mesi

- La Redazione

Allatta il figlio e muore, dramma nel trevigiano: una mamma di 43 anni è stata stroncata da un infarto. La donna lascia due bimbi di 2 anni e 2 mesi (oggi, 15 marzo 2017)

Mamma-figlio_R439
Immagini di repertorio (LaPresse)

E’ morta a 43 anni dopo aver allattato il figlio di due mesi. A uccidere Barbara Folegot è stato un infarto che l’ha colpita in pochissimi minuti. La tragedia, come riporta il Corriere del Veneto, è avvenuta ieri mattina nell’abitazione dove la donna viveva con la famiglia a Bibano, frazione del comune di Godega di Sant’Urbano, in provincia di Treviso. La donna, dopo aver allattato il bambino, ha detto ai familiari di sentirsi poco bene: si è distesa sul divano per riposare ma dopo poco ha perso i sensi ed è morta. Subito sono stati chiamati i soccorsi e la mamma è stata trasportata con l’ambulanza del Suem 118 dall’ospedale di Conegliano. I medici hanno tentato di rianimarla ma il cuore ha smesso di battere: secondo il referto del medico legale si è trattato di un arresto cardiocircolatorio. Barbara Folegot lavorava come impiegata e oltre al marito e al piccolo di due mesi, lascia anche un’altra figlia di poco più di due anni. La donna stroncata da un infarto aveva vissuto poco tempo fa un’altra tragedia: la perdita del papà Angelo morto a causa della Sla. Difficile per i parenti accettare che la mamma sia morta per cause naturali a soli 43 anni e con due bambini piccoli da crescere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori