SCOMPARSO LUIGI CELENTANO / Bullismo e omofobia dietro il suo allontanamento? (Oggi, 2 marzo 2017)

- La Redazione

Scomparso Luigi Celentano, ultime news: il 18enne di Meta di Sorrento non dà notizie di sé da tre settimane. Episodi di bullismo e omofobia dietro il suo allontanamento?

Pubblicità

Potrebbe esserci una brutta storia di bullismo ed omofobia dietro la scomparsa di Luigi Celentano, giovane 18enne di Meta di Sorrento, del quale non si hanno più notizie da circa tre settimane. La sua storia è stata portata alla luce dalla trasmissione di Rai 3, Chi l’ha visto, che ieri è tornata sul caso dando spazio alla testimonianza della madre di Luigi. A detta della donna, come riporta FanPage.it nell’edizione napoletana, il giovane da circa tre anni era stato preso di mira da altri ragazzi che avevano iniziato a deriderlo alla sua sola vista. La mamma di Luigi Celentano ha raccontato della grande sensibilità del 18enne e delle immense ferite che gli insulti ed i vari episodi di bullismo avevano creato nel suo animo, al punto da averle detto: “Mamma io voglio cancellare ma mia identità, voglio cambiare sembianze, voglio cambiare il mio volto”. Luigi avrebbe da tempo iniziato a percepire i commenti dei suoi coetanei, che lo trattavano come un “diverso”, forse per il suo look o magari per le sue condizioni economiche. Sono numerosi gli episodi di bullismo raccontati dalla madre ai microfoni della trasmissione Chi l’ha visto. “Una volta Luigi è stato aggredito e gli hanno lanciato addosso delle monetine. Gli hanno urlato: ‘Comprati la dignità e portaci il resto'”, ha aggiunto la madre. Luigi Celentano avrebbe anche denunciato i vari episodi, ma non sarebbe cambiato nulla. Le sue denunce avrebbero addirittura peggiorato la situazione, fino a subire anche minacce di morte. Qualcuno, inoltre, lo avrebbe preso in giro anche per la passione di Luigi per la moda. Il 18enne coltiva il sogno di fare il modello, sebbene questo sogno è stato spesso oggetto di scherno da parte di molti coetanei: “Sei un femminiello, che vai a fare le sfilate di moda, ricch…”. Del giovane non si avrebbero più notizie dalla notte a cavallo tra sabato 11 e domenica 12 febbraio scorsi. Il cellulare ad oggi risulta sempre spento. L’unico segnale da parte di Luigi Celentano avrebbe a che fare con un messaggio inviato due giorni dopo la sua scomparsa alla madre e contenente solo due cuori spezzati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori