Blocco auto Milano e Roma/ Ultime notizie, oggi 25 marzo: le stazioni metro chiuse nella Capitale

- Silvana Palazzo

Blocco auto Milano e Roma, ultime notizie di oggi 25 marzo: divieto di circolazione e strade chiuse, tutte le informazioni in vista della visita del Papa e della festa per i Trattati UE

traffico_auto_pixabay
Traffico nel weekend pasquale

-Regime di blocco traffico in vigore a Roma e Milano: nella Capitale soprattutto si deve fare i conti non solo con l’allerta terrorismo determinata dalla presenza di 27 capi di stato per il 60esimo anniversario dei Trattati UE, ma anche con l’arrivo dei black bloc e dei centri sociali che minacciano di mettere a ferro e fuoco la Città Eterna. A tal proposito sul sito del Ministero dell’Interno sono state indicate le disposizioni da seguire da tutti i cittadini romani. Per l’occasione sono state individuate due zone in cui il traffico sarà interdetto: l’area Campidoglio (“Blue zone”) e l’area Quirinale (“Green zone”). A partire da ieri e per tutta la giornata odierna resteranno chiuse la fermata Colosseo della metro B e le fermate Spagna e Barberini della metro A. Nella “Blue zone” e nella “Green zone” verrà consentito il transito pedonale solo agli aventi titolo, mentre i residenti e gli ospiti delle strutture ricettive della due zone saranno gli unici autorizzati ad uscire e rientrare nelle aree soggetto alle limitazioni di blocco traffico. (aggiornamento di Dario D’Angelo)

Blocco auto a Milano e Roma: la visita di Papa Francesco nel capoluogo lombardo e la celebrazione dei Trattati nella Capitale hanno provocato diverse modifiche alla viabilità. Divieti di sosta e chiusure al traffico sono state fissate a Milano per il tempo limitato al passaggio di Papa Francesco e nelle aree degli eventi o di sosta del Santo Padre. Anche le linee di trasporto pubblico di superficie subiranno modifiche: in questo caso sono state previste deviazioni in prossimità di tutti gli eventi e dei passaggi del corteo papale. Il Comune di Milano ha invitato la popolazione a non usare le auto private, visto che il traffico risulterà difficoltoso, e di preferire i mezzi di trasporto pubblico. Per il dettaglio delle modifiche dei percorsi e di chiusure del traffico si può consultare il sito internet di ATM o il profilo Twitter. 

Dalle ore 19 di oggi, venerdì 24 marzo 2017, comincia il blocco del traffico auto a Roma, che cesserà domani quando le esigenze saranno cessate. Stanno scattando tutte le misure di sicurezza nel centro storico della Capitale in vista del summit europeo con il quale si celebra il 60esimo anniversario dei Trattati di Roma. Strade chiuse, divieti di sosta per le auto nelle zone “calde” della città, dove passeranno i manifestanti. L’apparato di sicurezza è già al lavoro: è stata prevista una zona blu, chiusa al traffico veicolare e pedonale, che include tutta piazza Venezia, Piazza dell’Ara Coeli, Piazza San Marco, via Petroselli fino a via delle Tre Pile  e si chiude con i Fori Imperiali e piazza Madonna di Loreto. La zona cuscinetto è quella verde (comprende via 4 novembre, largo Magnanapoli, via Nazionale, costeggia piazza delle Repubblica e ridiscende fino a via del Corso lungo tutta via del Tritone), che non sarà interessata dal blocco del traffico auto, ma è previsto un presidio di polizia con funzioni di controllo. Sul sito e sugli account social della Questura di Roma sono pubblicate le strette interessate dal blocco traffico auto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori