DONNA TROVATA MORTA IN CASA/ Bologna, via Varthema: è stata uccisa? (ultime notizie))

- Dario D'Angelo

Donna trovata morta in casa a Bologna: il ritrovamento è avvenuto in via Varthema. La vittima dovrebbe essere una donna romena: a dare l’allarme un uomo sentito dagli agenti.

carabinieri_lapresse_2017
Carabinieri (LaPresse)

Giallo a Bologna, dove una donna è stata trovata morta nel pomeriggio di oggi, sabato 25 marzo 2017, all’interno della sua casa in via Varthema. A riferirlo è Il Corriere di Bologna, sottolineando che il ritrovamento del cadavere sarebbe avvenuto intorno alle ore 16:30 e riguarderebbe una donna di 30 anni di nazionalità romena. A dare l’allarme è stato un uomo, anche lui dell’Europa dell’est, che in questi minuti sta fornendo i dettagli di quanto visto agli inquirenti. A nulla è valsa la corsa disperata verso l’appartamento della donna in zona Murri da parte dell’ambulanza e del medico del 118, che non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso della romena. Sul posto, come detto, sono già intervenuti gli agenti di Polizia e gli uomini della Scientifica, i quali, assieme al medico legale, stanno effettuando i rilievi del caso per ricostruire gli ultimi momenti di vita della donna. Non sono ancora chiare, infatti, le ragioni che hanno portato al decesso della donna trovata morta in casa a Bologna: la 30enne si è spenta per cause naturali o è stata uccisa?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori