RISSA PER UNA RAGAZZA CONTESA / Vigevano, coltellate nella notte: in 5 coinvolti (ultime notizie)

- Emanuela Longo

Rissa per una ragazza contesa, ultime news: a Vigevano notte di violenza tra liti e coltellate tra due gruppi stranieri rivali per questioni sentimentali.

ambulanza_lapresse_2017
Ambulanza (LaPresse)

Una notte tutt’altro che tranquilla, quella che ha visto protagonisti cinque giovani a Vigevano, coinvolti in una rissa per una ragazza contesa e che si è conclusa in un’ondata di violenza, tra aggressioni e coltellate. A far scattare l’allarme, come riporta Il Giorno nella sua edizione online, sarebbe stato l’arrivo presso il pronto Soccorso di Vigevano di alcuni pazienti riportanti ferite da arma da taglio. I sanitari avrebbero prontamente allertato i Carabinieri che, giunti nel nosocomio, hanno potuto ricostruire la notte violenta trascorsa dai 5 giovani. Tutto sarebbe iniziato intorno all’1:30 all’esterno di un locale in una zona molto centrale della movida di Vigevano. I protagonisti della rissa sono due giovani marocchini di 22 e 23 anni e tre ragazzi albanesi di età compresa tra i 22 ed i 28 anni, tutti residenti o domiciliari nella cittadina pavese. A far scatenare la rissa, sarebbe stata proprio la rivalità fra i due gruppi stranieri nata per una ragazza “contesa”, quindi per ragioni di natura sentimentale. Nello specifico, la ragazza italiana sarebbe fidanzata con il 23enne marocchino il quale avrebbe trovato la sua auto danneggiata, dando la colpa ai tre rivali. Nel corso della rissa, due sarebbero stati in particolare i ragazzi che hanno subito le maggiori ferite. Stando a quanto reso noto dai sanitari, il malcapitato 22enne marocchino avrebbe riportato varie ferite da taglio al padiglione auricolare sinistro, al volto ed al collo, ma anche una “avulsione traumatica di un incisivo dell’arcata dentale superiore destra” e varie contusioni. Non è andata certamente meglio al rivale 28enne albanese, che ha invece riportato una “ferita lacero contusa a cute e sottocute” sempre provocata dalle coltellate sferrate in piena notte. I due feriti se la caveranno rispettivamente con 10 e 12 giorni di prognosi e dopo essere stati medicati sono stati prontamente dimessi. Tutti e 5 i giovani coinvolti, tuttavia, sono stati denunciati per rissa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori