SCIOPERO AEREI MERIDIANA/ Oggi 27 marzo 2017: stop personale Olbia (info, orari, voli garantiti)

- Stefania La Malfa

Sciopero aerei Meridiana oggi 27 marzo 2017: stop del personale a Olbia per astensione dagli straordinari. Info, orari, ultime notizie e voli garantiti

aereo_aeroporto_boeing_lapresse_2016
Immagini di repertorio (Foto da Lapresse)

Dopo lo sciopero aerei di fine febbraio, che ha visto lo stop di 24 ore del personale navigante di Alitalia Sai, Alitalia Cityliner, Meridiana, Air Italy, una nuova agitazione inizia oggi sempre nel settore del trasporto aereo. Da oggi 27 marzo per un mese, fino al 26 aprile, protesterà il personale della compagnia di volo Meridiana Maintenance Spa: i dipendenti attueranno lo sciopero dello straordinario ad esclusione della franchigia pasquale. Lo sciopero aerei del personale di Meridiana riguarda Olbia. L’agitazione è stata indetta dal sindacato Cobas del Lavoro Privato. L’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, ricorda ai passeggeri che durante lo sciopero sono previste le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati. Chi deve prendere un aereo durante questo mese di sciopero del personale di Meridiana può ottenere informazioni dettagliate sull’operatività del proprio volo rivolgendosi alla stessa compagnia che potrà fornire indicazioni sui voli garantiti.

Oltre allo sciopero aerei è stata indetta oggi anche una protesta nel settore del trasporto pubblico locale in alcune città. A Campobasso è stata proclamata l’agitazione del personale di trasporto pubblico urbano della società Seac: i lavoratori si fermeranno per una protesta di 24 ore. Questo sciopero è stato indetto dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl, Faisa-Cisal. Sciopero oggi sempre per quanto riguarda il settore del trasporto pubblico locale anche ad Alessandria. Si tratta di una protesta del personale della società Arfea. In questo caso i dipendenti della società si fermeranno solo per 4 ore: lo sciopero è stato infatti proclamato dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Ad indire l’agitazione dei lavoratori è stato il sindacato Faisa-Cisal. Dunque per i cittadini di Campobasso e Alessandria che utilizzano di consueto i mezzi pubblici è consigliato oggi informarsi sulla regolarità delle corse per evitare di restare a piedi e di non poter utilizzare il servizio di trasporto locale per gli spostamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori