AUTOSTRADE/ Bollettino traffico e viabilità: code per lavori su A22 e A10 (ultime notizie, oggi 28 marzo 2017)

- La Redazione

Autostrade, bollettino traffico, situazione e info: Ultime notizie in tempo reale, oggi 28 marzo 2017 sulla viabilità. Bruttissimo epilogo per l’incidente sull’A10, situazione difficile.

traffico_autostrade_1_lapresse_2017
Immagine di repertorio (LaPresse)

Ci sono ancora code a pomeriggio inoltrato sulle autostrade oggi. Ecco un aggiornamento della viabilità e del traffico secondo quanto riferito dall’ultimo bollettino emesso da Autostrade per l’Italia. La concessionaria di costruzione e gestione delle autostrade segnala al momento alcuni rallentamenti per lavori su alcuni tratti stradali e autostradali. Per gli automobilisti in viaggio in queste ore sono indicate queste situazioni in cui si possono verificare disagi: sull’A22 Brennero-Modena (Km 228.3 – direzione: Brennero) coda di 2 km tra Nogarole Rocca e Nodo A22/A4 Torino-Trieste per lavori, sull’A10 Genova-Savona-Ventimiglia (Km 32.35 – direzione: Genova) coda tra Albisola e Celle Ligure per lavori, sull’A10 Genova-Savona-Ventimiglia (Km 20.2 – direzione: Genova) coda di 6 km tra Albisola e Arenzano per incidente. Segnalata poi anche sull’A14 Pescara-Bari (Km 413 – direzione: Taranto) una coda di 2 km tra Pescara sud e Lanciano per incidente. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

Sono varie oggi le code sulle nostre autostrade. A metà giornata Autostrade per l’Italia segnala quali sono le situazioni in cui si stanno verificando rallentamenti. Per gli automobilisti in viaggio in queste ore ecco un aggiornamento della viabilità e del traffico, con il consiglio di prestare sempre massima attenzione alla guida per evitare possibili incidenti stradali: è sempre bene infatti rispettare le norme del codice della strada e in particolare quelle che riguardano le distanze di sicurezza e i limiti di velocità. Sull’A10 Genova- Savona-Ventimiglia (Km 26.8 – direzione: Genova) è segnala una coda di 13 km tra Bivio A10/Inizio Complanare Savona e Varazze per tratto chiuso; sull’A24 Roma-Teramo (Km 12.6 – direzione: Superstrada Teramo mare) coda di 1 km tra Nodo A24/A1 Milano-Napoli e Tivoli per sciopero; sull’ A4 Torino-Brescia (Km 129.8 – direzione: Trieste) coda tra Bivio A4/Raccordo Viale Certosa e Cormano per traffico intenso. Per tutti coloro che devono partire il consiglio è anche quello di verificare le previsioni meteo prima di mettersi in viaggio per evitare possibili disagi durante il percorso sulle autostrade. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

Sicuramente è un bruttissimo epilogo quello raccontato da Primo Canale in merito all’incidente in A10. Domani infatti in quel punto, tra Albisola e Celle Ligure, si era ribaltato un camion che aveva portato sicuramente scompiglio ma per fortuna solo leggere ferite. Quanto accaduto ieri ovviamente è stato molto più grave perchè proprio nello stesso punto un tir ha travolto un cantiere con degli operai che rano a lavoro. Il bilancio terribile è di due persone che hanno perso la vita oltre a nove feriti di cui due in maniera grave. Al volante del camion c’era un quarantaquattrenne rumeno che è stato immediatamente arrestato per omicidio stradale, questi non era sotto stato di ebrezza. I sindacati si sono fatti sentire, attaccando Autostrade italiane. Come riportato dal portale online di Primo Canale ha parlato così Fabio Marante segretario reginale Fillea-Cigl: “Qui le responsabilità sono chiare al di là di situazioni formali. Autostrade per l’Italia si è subito premurata di dire che il cantiere era ben segnalato, ma qui non si tratta di segnali. Certi cantieri devono essere isolati dal traffico o in alternativa devono essere effettuati con l’autostrada chiusa. Vogliamo fare i lavori in sicurezza ed evitare che a pagare le conseguenze sia esclusivamente chi lavora”.

Finalmente è arrivata la primavera verrebbe da dire. Il cielo sarà sereno su tutta la nostra nazione e questo influirà in maniera positiva anche sulla viabilità in autostrade. L’unico problema ravvisato dal tempo nelle ultime ore è stato rappresentato dal vento che ieri si è fatto pesante su A6 Torino-Savona e su A30 Caserta-Salerno. Ma la giornata di ieri è stata piuttosto movimentata al centro-sud del nostro paese. Oggi però le previsioni del tempo dovrebbero parlare di cielo sereno un po’ ovunque se non qualche problema di precipitazioni in Sicilia. La situazione sarà piuttosto interessante e porterà quindi ad affrontare anche i lunghi viaggi con meno preoccupazione. Staremo a vedere se ci saranno delle variazioni, ma probabilmente andrà sempre meglio con l’ormai imminente arrivo della bella stagione. L’unica situazione da tenere sotto controllo è quella legata alla Sicilia, l’unica regione colpita da pioggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori