MILANO, VIGILE AD AMATRICE SCHERZA IN UNA BARA / Video, fa lo zombie nei luoghi del terremoto: sospeso

- Emanuela Longo

Milano, vigile ad Amatrice scherza in una bara, ultime news: il video shock e la rabbia del sindaco Sala. Sospeso il protagonista del filmato insieme al collega.

vigile_milano_amatrice_youreporter_2017
Fermo immagine da video

Uno scherzo di cattivo gusto e che è costato caro ad un vigile di Milano in servizio ad Amatrice, nei luoghi del terremoto. In un video di appena 29 secondi, l’uomo che indossa la divisa della polizia locale milanese, ripreso da un secondo soggetto, esce da una bara di zinco imitando i movimenti di uno zombie. Il tutto avviene in un luogo divenuto tristemente celebre negli ultimi mesi in seguiti ai fatti di cronaca che lo hanno caratterizzato: Amatrice. Il vigile protagonista del video, infatti, fa parte del gruppo inviato nei luoghi del terremoto ai fine di aiutare le popolazioni colpite dal sisma. Il filmato shock, come riporta Repubblica.it, ha fatto prontamente il giro dei colleghi fino a giungere al Comando di piazza Beccaria, dove le reazioni di sdegno sono state immediate: il comandante ha infatti disposto per il vigile-zombie e per il collega che lo riprendeva con il cellulare un provvedimento disciplinare, ovvero la sospensione dal servizio per 10 giorni. Scaduta la sospensione, entrambi saranno trasferiti ad altro incarico. Dopo la diffusione del video della vergogna, non è tardata a giungere anche la reazione del primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, il quale su Facebook ha tuonato: “Ho visto in rete un video di pessimo gusto dei Vigili milanesi di stanza nei luoghi del sisma. Ho chiesto al Comandante Antonio Barbato di prendere al più presto i giusti provvedimenti. Non sono questi i ghisa che noi conosciamo e per questo ritengo che vederli indossare la divisa del nostro corpo di Polizia Locale sia un’offesa per tutti noi milanesi”. Un provvedimento disciplinare severissimo e che di fatto non si è fatto attendere per il vigile burlone e per l’amico e collega che si è reso complice di uno scherzo che ha fatto sorridere in pochi. Lo stesso Comandante Barbato ha commentato le gesta del vigile sospeso ritenendo i comportamenti immortalati dal video “indegni per chi indossa una divisa e non fanno onore al corpo dei ghisa”. Anche per tale ragione è stata decisa la massima sanzione per i due uomini della polizia locale che, come ricordato anche dall’assessora alla Sicurezza, Carmela Rozza, hanno contribuito con le loro gesta deplorevoli a danneggiare “il grande lavoro fatto dalla polizia locale ad Amatrice in tutti questi mesi”. Clicca qui per il video.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori