SAMSUNG GALAXY S8/ Prezzo e data uscita in Italia: DeX, Bluetooth e altre novità

- Emanuela Longo

Samsung Galaxy S8, l’ultima sfida dell’azienda coreana dopo la delusione del suo predecessore: data di uscita in Italia e prezzo. Le principali caratteristiche.

samsung_galaxy_s8_logo_2017
Come avere gratis il Galaxy S8

Samsung Galaxy S8 e S8 Plus continuano a far rumore in rete in attesa della loro uscita ufficiale. Nonostante la scheda tecnica sia ormai conosciutissima in molti sembrano aver trascurato un dettaglio di non poco conto: il nuovo standard Bluetooth 5.0.La tecnologia tecnico-industriale di trasmissione dati per reti personali senza fili trova soltanto adesso il suo concretizzarsi. Samsung Galaxy S8 e S8 Plus saranno infatti i primi dispositivi ad avere un tale standard. Il primo elemento distintivo del nuovo standard Bluetooth è la velocità: i file impiegheranno infatti due volte meno tempo per essere trasferiti da un dispositivo all’altro, con una velocità massima di 2Mpbs. Inoltre Bluetooth 5.0 dovrebbe avere una gamma quattro volte maggiore dell’attuale. Gli utenti che acquisteranno i nuovi Samsung Galaxy S8 e S8 Plus potranno beneficiare anche della dualità di trasmissione: sarà garantita l’opportunità di utilizzare nello stesso momento due diverse cuffie collegate a mezzo Bluetooth al fine di ottenere simultaneamente l’audio in entrambe.

Non direttamente legato all’uso consueto, assieme all’uscita del nuovissimo Samsung Galaxy S8, sarò possibile vedere per la prima volta sul mercato anche il nuovo DeX: si tratta di un accessorio che potrebbe tranquillamente trasformare il vostro telefonino in un pc in carne e ossa. È la nuova soluzione della Samsung per poter permettere agli utenti di connettere di propri S8 e S8+ appoggiandoli su una piccola base (più o meno come accade con il nuovo Nintendo Switch, come idea): a quel punto, ovviamente il tutto collegato ad un monitor, siete in grado di accedere alle applicazioni presenti sugli smartphone in uno schermo più ampio e potendolo utilizzare come se fosse un vero pc. Un’interfaccia Andoird che permetterà di rendere la vita più facile a chi utilizza e molto il proprio smartphone per lavoro, per i clienti più “business” e più attenti a queste novità sostanziali sul mondo del lavoro. Con Samsung DeX si potrà modificare documenti, navigare su internet, guardare video agendo sulla tastiera o tramite il mouse; insomma il futuro è già arrivato. (agg. di Niccolò Magnani)

  Tra le grandi novità che sicuramente faranno più piacere ai fan del nuovissimo Samsung S8 e S8 Plus primaria è certamente la possibilità di prenotare il nuovo smartphone prima dell’uscita ufficiale in Italia, programmata per il 29 aprile prossimo. Come avvenuto anche negli ultimi lanci dei top di gamma, la casa coreana ha messo a disposizione per tutti i clienti impazienti di avere il nuovo gioiello S8 la possibilità di prenotarsi online sul sito ufficiale di Samsung.

In pratica, da ieri 29 marzo fino al 18 aprile prossimo si potrà, previa la prenotazione sul portale online, ricevere fino a 8 giorni prima del lancio ufficiale italiano ed europeo il nuovo modello S8 e la sua estensione a S8+. L’offerta è disponibile presso il sito di Samsung ma anche presso i migliori punti vendita di elettronica di consumo, con probabili offerte legate anche dai vari operatori di telefonia italiani. (agg. di Niccolò Magnani)

Ad un mese esatto dall’uscita in Italia del nuovo Samsung S8 e dell’S8+ – ma online è già prenotabile sul sito di Samsung – stanno uscendo tutte le novità del grande rilancio in casa coreana dopo il flop degli ultimi modelli che non hanno fatto altro che rimarcare la differenza con la Apple, dopo che in pratica il sorpasso di Samsung era praticamente già avvenuto. Tante le novità anche e non solo in termini di processori, batteria e sicurezza, ma sui elementi “piccoli” ma che nel consumatore medio – specie tra i giovani – in realtà potrebbe fare una grande differenza. Ad esempio, nei nuovi Samsung S8 e S8+ ci saranno nuove 646 emoji, le cosiddette “faccine”, tutte basate sui rinnovamenti lanciato dal sistema operativo Android 7.0 Nougat. Fin da subito, ogni emoji avrà un corrispondente femminile, mentre si aggiungeranno rispetto alle solite anche centinaia di novità, tra cui insegnante, scienziato, giudice, pilota, e così via. Se invece siete interessati sensibili ai colori del vostro nuovo smartphone, già possiamo sapere che saranno disponibili in Midnight Black, Orchid Gray e Arctic Silver, che scelto e lanciato ieri dalla casa coreana. Insomma, non manca molto, l’attesa sta per finire… (agg. di Niccolò Magnani)

Le novità preparate dalla Samsung per il Galaxy S8 non sono solo estetiche: avrà, infatti, una fotocamera frontale da 8 megapixel e una posteriore da 12 MP Dual pixel che risulta particolarmente performante anche in condizioni di scarsa luminosità. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, la vera novità non è rappresentata solo dall’assenza del tasto Home, ma anche dalla scansione dell’iride e del volto, quindi per sbloccare il telefono non saranno più necessarie le impronte digitali, ma basterà guardare dritti nello schermo. Si tratta del massimo livello possibile di sicurezza, perché l’iride non può essere duplicata, è unica e differisce anche tra fratelli gemelli. Inoltre, il Samsung Galaxy S8 prevede un sistema di riconoscimento del viso, la cui versione “embrionale” era stata inserita nei modelli precedenti dalla casa coreana. Con il Samsung Galaxy S8 è anche questione di… sguardi! (agg. di Silvana Palazzo)

SAMSUNG GALAXY S8, L’ASSISTENTE PERSONALE BIXBY – L’uscita del nuovo Samsung Galaxy S8 sicuramente è una grande innovazione per gli smartphone android. Il noto marchio si lascia quindi alle spalle i problemi recenti anche legati alle batterie. Il lancio sul mercato dell’S8 e dell’S8+ che segnano l’inizio di una nuova strada. Tra le novità più interessanti c’è sicuramente l’assistente personale Bixby che ricalca il grandissimo successo avuto da Siri sui dispositivi Apple. Oltre a questo uno schermo senza bordi e anche numerose funzioni tentanto di rilanciare una casa che era in seria difficoltà. Sicuramente l’idea di uno schermo pieno e che dia maggiore spazio alle immagini sarà un’altra svolta pronta a dare lustro a una casa che sicuramente sta vivendo un momento ulteriore di crescita e che punta a superare chi si trova al suo fianco come competitor con lo sviluppo di marchi come Huawei e Honor che si sono presi il mercato di medio livello superando proprio la Samsung. (agg. di Matteo Fantozzi)

Il Galaxy S8 si prospetta come una vera e propria prova per Samsung, dopo il disastro del Galaxy Note 7, ritirato dal mercato in seguito al rischio incendio causato dalla batteria. Evento, questo, che ha messo a dura prova la credibilità di Samsung e che ora sembra essere decisa a dare il meglio di sé con il nuovo Galaxy S8. In Italia, il nuovo nato dell’azienda coreana sarà in vendita tra un mese esatto, il prossimo 29 aprile ad un prezzo superiore agli 800 euro. Per questo motivo Samsung non può permettersi di sbagliare nulla ed è pronta a dare il meglio di sé a partire dal design del tutto inedito, con dimensioni extra dello schermo (5,8 pollici per la versione ‘classica’, 6,2 pollici per quella Plus), che si presenterà anche molto allungato, fino alla sparizione del tasto fisico dal frontale. Il display è destinato a curvarsi sui lati lunghi. Ma questo è solo l’inizio: per vincere la sfida delle sfide e avere la meglio sui suoi storici rivali (dagli altri coreani Lg e Huawei a Apple con il nuovo iPhone atteso per il prossimo settembre), con l’S8 Samsung ha dovuto dare il massimo anche in termini di prestazioni e non solo di estetica.

A rivelare alcune caratteristiche salienti del nuovo Samsung Galaxy S8, è stato il portale TheVerge.com, partendo dal tasto dolente del passato prodotto: la batteria. Nessuna tolleranza in vista di possibili fallimenti, non dopo la clamorosa mal riuscita del predecessore ritirato dal mercato a fine 2016. Per tale ragione ci si attende il top su questo fronte, ovvero batterie robuste e durevoli come mai visto prima in uno smartphone di ultima generazione. L’allungamento del display, come annunciato, ha posto inevitabilmente diversi interrogativi, a partire dal modo in cui sarà ottimizzata l’interfaccia di Android. A Samsung il compito di dimostrare di saper fare bene anche sotto questo punto di vista. Dopo la grande delusione dello scorso autunno, si attende il massimo anche dal comparto fotocamera. Trattandosi della prova più grande per Samsung, l’azienda con il Galaxy S8 si è voluta spingere oltre e, come rivela Corriere.it, il nuovo prodotto si accinge a diventare anche un computer da scrivania grazie al collegamento ad un accessorio chiamato DeX. Inoltre, il telefono si potrà controllare con Bixby, il nuovo assistente digitale dotato di un tasto fisico dedicato. L’azienda coreana, dunque, questa volta non potrà assolutamente perdere la sfida dell’affidabilità, nella speranza di riconquistare la fiducia che da tempo stava ormai vacillando presso i suoi clienti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori