Incidente stradale/ Savona, Rimini: Via Aurelia e Adriatica chiuse al traffico (Ultime notizie oggi, 30 marzo)

- La Redazione

Incidente stradale Valchiavenna, scontro tra due automobili: morti due giovani, un ferito. Ultime notizie oggi, 30 marzo 2017 in aggiornamento in tempo reale

ambulanza_lapresse_2017
Ambulanza (LaPresse)

Sono stati chiusi al traffico oggi, per incidente stradale, due tratti di strade statali. A comunicarlo è l’Anas che fa sapere agli automobilisti quali sono le strade coinvolte. In Liguria è stata chiusa in via provvisoria la strada statale 1 “Via Aurelia” a causa di un incidente stradale autonomo in cui una persona è morta. L’incidente è avvenuto al km 609,500, nel territorio comunale di Borghetto Santo Spirito, e il traffico è stato deviato sull’autostrada A10 “Autostrada dei Fiori”. In Emilia Romagna, in provincia di Rimini, è stata chiusa provvisoriamente la carreggiata, in direzione sud, sulla strada statale 16 “Adriatica”. La chiusura è stata disposta dal km 186,700 al km 188,500, in località Bellaria. Anche in questo caso la chiusura del tratto è stata disposta a causa di un incidente stradale: il traffico, in direzione sud, è stato deviato sulla strada provinciale 10. In entrambi i casi è intervenuto il personale Anas per gestire il traffico e per garantire quanto prima la ripresa della normale circolazione.

Un grave incidente stradale mortale si è verificato stanotte in Valchiavenna. Si è trattato, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa, di uno scontro tra due auto in cui sono morti due giovani. L’incidente stradale è avvenuto a Era, frazione di Samolaco, in provincia di Sondrio, in Lombardia. Le vittime sono una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 23 anni: sono morti nello schianto tra due automobili. Una terza persona è rimasta ferita nell’incidente stradale: ha subito ferite non gravi ed è stata ricoverata all’ospedale Morelli di Sondalo, comune che si trova sempre in provincia di Sondrio. Sul luogo dello scontro tra le due automobili sono intervenuti i sanitari dell’automedica per prestare soccorso, i Vigili del fuoco di Mese e gli agenti delle pattuglie di carabinieri e Polstrada per effettuare i rilievi. Per evitare incidenti agli automobilisti in viaggio sulle strade e autostrade è sempre consigliata massima prudenza alla guida e rispetto delle norme del codice della strada, in particolare quelle che riguardano i limiti di velocità e le distanze di sicurezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori