FETO IN UNA BORSA / Giovane sviene per la strada, poi la raccapricciante scoperta: prostituta sfruttata?

- La Redazione

Feto in una borsa, sviene per la strada a Calendo in provincia di Biella poi la raccapricciante scoperta. Aperta dalla Procura un’indagine sulla tratta di prostitute sul luogo.

polizia_artificieriR439
Ultime notizie di oggi, Foto La Presse

La Procura di Biella ha aperto un’indagine sul caso della donna svenuta a Calendo in provincia di Biella alla quale i soccorsi dell’ambulanza hanno trovato un feto dentro la borsa. La donna, una ragazza nigeriana molto giovane, era sprovvista di documenti e sembrerebbe essere un’immigrata irregolare. Dietro questa situazione c’è iul sospetto che ci sia la tratta delle prostitute sfruttate da un’organizzazione malavitosa che porta queste ragazze sulle strade del biellese. La procura ha aperto un fascicolo, ma non ha potuto avere un grande aiuto dalla donna che non parla italiano e non è stata capace di dare delle risposte. Certo con l’aiuto di un interprete questa situazione potrà essere risolta anche se rimangono gli ovvi ostacoli dettati dalla paura che avrà questa ragazza di pronunciarsi di fronte a molte persone poco raccomandabili che le hanno fatto in passato del male. 

E’ successo a Candelo in provincia di Bielladove una giovane donna nigeriana è svenuta per strada. L’ambulanza che ha soccorso la ragazza ha rinvenuto un feto dentro alla sua borsa mentre stavano cercando i documenti per l’identificazione. La donna è stata trasportata all’ospedale e poco ha potuto raccontare visto che non conosce la lingua italiana. Ora si trova ricoverata nel reparto di ginecologica dove i medici parlano di un aborto spontaneo e le condizioni della donna non sembrano preoccupare. Sembra quindi che questa giovane ragazza sia fuori pericolo e possa superare questo grave lutto con poche cure mediche. A salvarla è stato un passante che avendola rinvenuta per terra ha chiamato prontamente i soccorsi al 118. Sicuramente è una storia raccapricciante che dietro nasconde dei fantasmi silenziosi e delle situazioni piuttosto particolari che lasciano riflettere e aprono diversi dibattiti. Staremo a vedere cosa si riuscirà a capire di questa situazione e se poi effettivamente la ragazza nigeriana si ristabilirà del tutto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori