PRETE PUNTA LA PISTOLA ALLA CAMUSSO IN TV/ Foto shock su Facebook: “La farei fuori!”

- La Redazione

Don Pippo ha puntato la sua pistola, giocattolo, contro l’immagine di Susanna Camusso trasmessa dalla tv e ha postato la foto sui social: lo scatto è diventato virale accendendo le polemiche

Camusso_Susanna_Perplessa_R439
Susanna Camusso (Lapresse)

” – Fa discutere in queste ore la foto, pubblicata su Facebook e poi rimossa, di un prete che punta una pistola giocattolo contro il televisore mentre sullo schermo c’è l’immagine di Susanna Camusso, segretaria della CGIL. A corredare lo scatto una didascalia altrettanto inquietante: “Io questa me la farei. Fuori”. Il sacerdote ritratto nella foto è il parroco di Zungri, piccolo centro nella provincia di Vibo Valentia. Don Giuseppe Larosa, detto Pippo, è stato immortalato da un amico e ha poi pubblicato la foto sul suo profilo Facebook. L’immagine è diventata virale dopo essere stata condivisa da molti utenti ed è stata rimossa solo quando era troppo tardi: lo scatto ha fatto indignare molte persone ed ha acceso le polemiche. Il prete si è poi scusato con una nota del suo avvocato, Carmine Pandullo: “La foto su Facebook è stata pubblicata per via di una sfortunata casualità, così come casuale è che proprio in quel preciso frangente fosse trasmessa sullo schermo un’immagine del rispettabilissimo segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso. E’ lo stesso parroco ad autobiasimarsi, ritenendo opportuno porgere le più sentite scuse a Susanna Camusso, sia come donna, sia nella sua qualità di segretario della Cgil, auspicando che lo stimato segretario possa accoglierle comprendendo lo spirito goliardico e la successiva presa di coscienza del parroco in ordine alla inopportunità e potenziale offensività del proprio gesto”. Stando a quanto riportato dal suo avvocato, don Pippo si sarebbe davvero pentito: “Sta vivendo un momento di profondo stato di angoscia dovuta all’enorme interesse, non previsto”. Il parroco di Zungri però non sarebbe nuovo alle polemiche, come riporta il Corriere.it: “ Qualche mese fa è stato protagonista di un altro caso. Ha affidato il restauro del quadro della Madonna della Neve, patrona di Zungri, a una restauratrice senza bandire la gara d’appalto. Contro di lui c’è stata una levata di scudi di un’associazione culturale locale”. Clicca qui per vedere la foto del parroco mentre punta l’arma giocattolo contro l’immagine di Susanna Camusso in televisione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori