GESSICA NOTARO/ Ex Miss sfregiata con l’acido: processo per stalking contro l’ex fidanzato, lei sarà in aula

- La Redazione

Gessica Notaro, ultime news: l’ex Miss sfregiata con l’acido domani in aula in occasione dell’inizio del processo a carico dell’ex fidanzato Edson Tavares.

gessicanotaro
Gessica Notaro

Ci sarà anche Gessica Notaro, l’ex Miss 28enne aggredita con l’acido lo scorso 10 gennaio, in aula, in occasione dell’udienza del processo al via domani a Rimini, a carico dell’ex fidanzato Edson Tavares. Ne dà notizia il quotidiano Repubblica.it, che rivela come la giovane Gessica sarà in udienza per la prima volta sfoggiando tutto il suo coraggio nonostante le conseguenze visibili dovute all’aggressione della quale è stata vittima, ovvero la presenza di bende protettive dell’occhio sottoposto a intervento chirurgico. Il processo in partenza domani, riguarderà le accuse per stalking a scapito di Gessica Notaro dopo la fine della sua relazione con Eddy, terminata la scorsa estate, ma anche le aggressioni ai colleghi della 28enne e il maltrattamento di animali. In quest’ultimo caso il riferimento risale ad un’accusa dello scorso settembre, quando la Forestale sequestrò il pitbull dell’uomo, al quale aveva fatto tagliare le orecchie. Durante le operazioni di sequestro, Tavares avrebbe reagito e quindi denunciato a piede libero per resistenza. Gessica Notaro, dal giorno dell’aggressione ad oggi ha sempre manifestato un enorme coraggio, ora dimostrato con la sua forte volontà di essere presente in aula. Il suo legale Alberto Alessi, a tal riguardo ha commentato: “Sarà presente solo se se la sente e lo deciderà all’ultimo minuto”. Non si tratta infatti di un’udienza che prevede la sua presenza obbligatoria. L’udienza di domani si svolgerà a porte chiuse. Gessica Notaro, intanto, nei giorni scorsi è stata dimessa ma non ha fatto ritorno nella casa della famiglia per questioni di tutela. Oggi, invece, è la città di Rimini a renderle omaggio nel giorno della Festa delle Donne in un evento a lei dedicato ma al quale Gessica non parteciperà ma manderà un suo saluto audio per ringraziare per l’enorme sostegno avuto dal giorno della sua aggressione ad oggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori