MASSIMO BOSSETTI / Ester Arzuffi e nuove rivelazioni sulla presunta inseminazione artificiale (Pomeriggio 5)

- La Redazione

Massimo Bossetti, ultime notizie: la madre Ester Arzuffi e la presunta inseminazione artificiale: le clamorose rivelazioni alla trasmissione Pomeriggio 5.

massimobossetti
Massimo Bossetti, omicidio Yara Gambirasio

, il presunto assassino di Yara Gambirasio, condannato all’ergastolo per il suo omicidio e per occultamento di cadavere lo scorso primo luglio, al termine del processo di primo grado, sarà al centro dell’attenzione, oggi, nel corso del programma Pomeriggio 5. Grande focus sarà dedicato alle ultime dichiarazioni shock della madre Ester Arzuffi, da sempre convinta dell’innocenza del figlio rispetto al delitto della 13enne di Brembate e che di recente ha reso alcune dichiarazioni clamorose. La donna, infatti, aveva dichiarato nel corso di una trasmissione Tv di essere stata inseminata artificialmente dal suo ginecologo a sua insaputa. Da tale inseminazione sarebbero nati i due gemelli Bossetti, Massimo, ora in carcere e la sorella Laura Letizia. Dichiarazioni che ovviamente avevano fatto molto discutere fino a scatenare le reazioni contrarie di molti – tra telespettatori ed esperti – che avevano ritenuto inverosimili le parole della donna. Pomeriggio 5 oggi proporrà due importanti esclusive: nel corso della trasmissione condotta da Barbara d’Urso sarà fatto vedere per la prima volta il certificato di nascita di Massimo Bossetti e della sorella gemella del 28 ottobre 1970. Il programma di Canale 5 ha poi incontrato Ester Arzuffi cercando di scambiare con la donna alcune dichiarazioni su questo argomento controverso. In collegamento con la trasmissione, inoltre, ci sarà un uomo che si è occupato dello studio di tutta la documentazione del periodo nel quale ci sarebbe stata, a detta di Ester Arzuffi l’inseminazione artificiale ai danni della donna, dalla quale sarebbe nato Massimo Bossetti. Quali saranno le nuove clamorose rivelazioni?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori