Disoccupato minaccia il suicidio/ Palermo, video: mi butto! Poi desiste (oggi, 9 marzo 2017)

- La Redazione

Minaccia suicidio dal tetto: il video di un disoccupato che a Palermo ha cercato di uccidersi. L’uomo è stato tratto in salvo (oggi, 9 marzo 2017)

vigili_del_fuoco_pompieri_2_29062016
Immagini di repertorio (LaPresse)

Un disoccupato ha minacciato il suicidio dal tetto ma è stato poi tratto in salvo. E’ quanto è accaduto stamattina a Palermo, secondo quanto riportato da BlogSicilia.it, al Centro per l’impiego di via Praga. Un precario palermitano è salito all’ultimo piano dell’edificio, il settimo, e si è seduto a cavalcioni sul muretto della terrazza che si affaccia su via Briuccia. Per oltre un’ora l’uomo ha minacciato di buttarsi giù. Vista la situazione gli impiegati dell’ufficio hanno subito chiamato la polizia e gli agenti sono saliti sul tetto per convincere il disoccupato a scendere. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno montato due materassi gonfiabili per attutire una eventuale caduta del disoccupato che minacciava il suicidio.
Secondo le prime informazioni l’uomo avrebbe circa 40 anni e sarebbe un ex Pip senza lavoro. Sembra che nessuno lo abbia visto entrare dall’ingresso principale dello stabile e si ipotizza che il precario abbia avuto accesso alla terrazza dell’edificio dalla porta secondaria, ingresso che però di solito è chiuso. Il disoccupato che ha minacciato di suicidarsi ha poi desistito dal suo proposito di uccidersi e dopo aver raccontato agli agenti la sua situazione, dopo mezzogiorno è sceso dall’edificio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori