Incidente stradale / Zocca: feriti tre fan Vasco in scontro tra auto (Ultime notizie oggi, 11 aprile 2017)

- La Redazione

Incidente stradale Firenze: morto un camionista in uno scontro tra un’auto e un tir. Ultime notizie oggi, 11 aprile 2017, in aggiornamento in tempo reale

ambulanza_lapresse_2017
Ambulanza (LaPresse)

Sono rimasti feriti tre fan di Vasco Rossi oggi a Zocca, in provincia di Modena, in un incidente stradale. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Ansa riportata da Euronews, le tre persone ferite sono una mamma e i due figli minorenni, tra cui una bambina di 12 anni. L’incidente stradale è avvenuto stamattina nel comune dell’Appennino modenese, in via Rosola nella frazione di Verucchia. La donna era alla guida della sua auto quando si è scontrata frontalmente con un Doblò Fiat, alla cui guida c’era un giovane del posto: il conducente del Doblò Fiat non ha riportato gravi conseguenze in seguito allo scontro. La donna era stata poco prima con i figli in visita all’abitazione del rocker Vasco Rossi: i tre si erano fermati di fronte alla casa di Zocca del Blasco per vedere da vicino dove il loro idolo abitasse. In seguito all’incidente stradale la mamma e i due figli sono stati soccorsi dal personale del 118 che è intervenuto sul posto con l’elisoccorso. I tre sono stati portati all’ospedale Maggiore di Bologna ma non sarebbero in pericolo di vita.

Non si ferma la conta dei morti sulle strade e autostrade a causa degli incidenti. Un altro incidente stradale mortale è infatti avvenuto ieri sera a Noviglio, a Milano sud: secondo quanto riportato da MilanoToday, un uomo di 38 anni è morto dopo essersi schiantato con il suo scooter. L’incidente si è verificato sulla Provinciale 203 e la vittima si sarebbe schiantata frontalmente contro un’auto e con il suo scooter sarebbe poi finito sotto la macchina. Uno schianto tremendo, fatale, che non gli ha lasciato nessuno scampo. Non sono ancora chiare le cause di questo incidente stradale: secondo una prima ricostruzione della dinamica dello schianto sembra che il 38enne stesse viaggiando sul rettilineo e non sarebbe riuscito a evitare l’impatto con l’automobile. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti i vigili del fuoco di Milano che hanno liberato la vittima che era rimasta incastrata sotto l’auto dopo il volo dallo scooter. Sono arrivati subito anche i soccorritori del 118, con un’ambulanza e un’auto medica, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Nello schianto il conducente dell’auto, un 74enne, è rimasto illeso.

Un altro incidente stradale mortale si è verificato ieri a Grottaferrata. Secondo quanto riportato da RomaToday, è morto un uomo di 55 anni in uno scontro scooter-suv avvenuto in via XXIV Maggio. L’uomo era a bordo del suo scooter nella strada che è a senso unico quando si è scontrato con un un suv Land Rover guidato da un 87enne che stava svoltando per rientrare in casa. L’incidente stradale è avvenuto verso le 19:30: l’impatto è stato violento e il 55enne è stato sbalzato a terra, è stato trasporto all’ospedale di Frascati ma è morto subito dopo il suo arrivo. E’ stato l’87enne a chiamare i soccorsi medici e i Carabinieri: sul luogo dell’incidente sono arrivati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Frascati, per i rilievi del caso, e il personale medico. Il conducente del suv è risultato negativo ai test di droga e alcol: rischia però l’incriminazione per omicidio stradale secondo la nuova normativa.

Ancora morti sulle autostrade. Un camionista è deceduto in un incidente stradale che si è verificato ieri sull’A1 tra Firenze sud e Valdarno in direzione Roma. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa lo scontro tra un tir e un’automobile è avvenuto nel tardo pomeriggio. In base a una prima ricostruzione di quanto accaduto il mezzo pesante ha urtato il new jersey centrale spostandolo sulla corsia di sorpasso nord e si è messo di traverso occupando tutta la carreggiata sud. Nell’incidente stradale è rimasta coinvolta anche una macchina. Oltre al decesso del camionista il bilancio di questo indicente è di altre due persone che sarebbero rimaste ferite. In seguito all’incidente stradale sono state registrate code fino a 9 km. Sul luogo sono intervenuti i soccorsi inviati dal 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polstrada. Anche in direzione nord, nello stesso tratto di autostrada si sono verificati problemi al traffico a causa di un altro incidente. A tutti gli automobilisti in viaggio sulle strade e autostrade è sempre raccomandata massima prudenza alla guida: prima di mettersi al volante il mezzo è bene controllare che il mezzo sia in perfette condizioni. Chi guida deve poi essere in buone condizioni fisiche e deve rispettare, per evitare possibili incidenti, le norme del codice della strada, in particolare quelle che riguardano i limiti di velocità e le distanze di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori