Previsioni meteo a Pasqua/ Piogge sul Nordest, tempo instabile al Centro (Ultime notizie oggi, 11 aprile 2017)

- Matteo Fantozzi

Previsioni del tempo Pasqua e maltempo: oggi, 11 aprile 2017. Pioggia a Pasqua e Pasquetta. Tornano i temporali già dal pomeriggio quando sarà colpito tutta la catena degli appennini.

Non sono buone le previsioni meteo in vista della Pasqua. Oggi per quanto riguarda le regioni del Nordest e quelle del Centro l’ultimo bollettino di Meteo.it segnala tempo instabile. Nubi sparse sono indicate al Nordest e piogge isolate sono previste sul Friuli Venezia Giulia. Nel pomeriggio sono attesi rovesci sulle Venezie, sul Trentino, sulle Prealpi lombarde e, in maniera più isolata, lungo l’Appennino da quello emiliano a quello campano. Per quanto riguarda le altre regioni le condizioni meteorologiche sono invece più stabili e prevale il sole. Qualche rovescio è atteso in serata sulla pianura fra Emilia Romagna, est Lombardia e Veneto. Dal punto di vista delle temperature sono indicate stazionarie o in lieve calo ma sempre oltre la media stagionale. L’aumento della nuvolosità è questa fase di instabilità su alcune regioni del nostro paese sono causati da un leggero indebolimento dell’alta pressione per via del passaggio di una perturbazione sull’Europa centrale. Per chi si deve spostare sulle autostrade il consiglio è di verificare, oltre alle previsioni meteo, anche le condizioni del traffico per evitare possibili disagi durante il viaggio. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

Come capita un po’ troppo spesso il tempo potrebbe essere un po’ variabile nelle giornate di Pasqua e Pasquetta che quest’anno cadono il 16 e il 17 aprile. La situazione si farà già delicata dal pomeriggio di domenica quando tutta la catena dell’Appennino sarà colpita da fortissime precipitazioni che andranno a incrinare la situazione e regalare un po’ di preoccupazione per via del tempo che non permetterà le gite fuori porta che in molti si erano prefissati. Dovrebbe essere leggermente migliore la situazione invece nel giorno di Pasquetta. Lunedì infatti l’ondata di maltempo dovrebbe essere respinta verso il sud nel Mar Mediterraneo con la pioggia che si dovrebbe vedere solo su Calabria e Puglia. Le due giornate comunque potrebbero subire delle variazioni anche perché non ci sono situazioni da considerarsi stabili in un periodo di mutazioni climatiche rapide e repentine.

Se la giornata di oggi, martedì 11 aprile 2017, si apre con la situazione che abbiamo vissuto nelle ultime settimane il pomeriggio subirà una rapida inversione di tendenza. Al mattino infatti vedremo sole un po’ ovunque, mentre nel pomeriggio ci saranno dei temporali che percorreranno tutta la catena degli Appennini. Al nord addirittura vedremo neve sull’alto Trentino Alto Adige con temporali su Veneto e anche sull’Emilia Romagna. Inoltre la situazione sarà delicata sull’entroterra con pioggia che si farà sentire sulla parte alta dell’Umbria oltre che su Campania e Calabria. Saranno salve da quest’ondata di maltempo, almeno per oggi, le isole Sicilia e Sardegna. Nonostante il ritorno della pioggia le temperature non subiranno delle impennate verso il basso. Le minime resteranno le solite con otto gradi a Potenza e nove ad Aosta. Saranno ancora alte le massime che gireranno attorno ai venticinque gradi di Bologna e i ventiquattro di Milano. Staremo a vedere poi in serata quando il cielo dovrebbe essere un po’ più sereno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori