PREVISIONI METEO A PASQUA 2017 / Domani piogge al Centronord, sole al Centrosud (ultime notizie, 14 aprile)

- Matteo Fantozzi

Previsioni del tempo a Pasqua 2017 e maltempo: oggi, 14 aprile. A Pasquetta l’aria si raffredda. Sarà una giornata di sole quella che vivremo nelle prossime ore con buone temperature.

Sarà divisa in due l’Italia domani, vigilia di Pasqua 2017, dal punto di vista meteorologico. Secondo le ultime previsioni meteo infatti sono attese piogge sulle regioni del Centronord mentre prevarrà il sole su quelle del Centrosud. Meteo.it segnala infatti per domani mattina qualche pioggia o su Triveneto, est Lombardia e Liguria centrale. Sono inoltre previste nubi sparse su Emilia Romagna e al Centro. Nel pomeriggio aumenterà poi l’instabilità sulle regioni del Nord dove sono attesi temporali isolati al Nordest, in Emilia Romagna, su Lombardia orientale e tra Liguria e basso Piemonte. Sulle regioni del Centrosud si prevede domani una giornata all’insegna del bel tempo: Meteo.it indica solo maggiori annuvolamenti sull’Appennino. Tra domani sera e domani notte le precipitazioni si sposteranno sul medio Adriatico e nelle zone interne del Centro. Per quanto riguarda le temperature sono indicate in calo sulle regioni del Nord, mentre su quelle del Sud saranno alte e raggiungeranno anche punte di 25 gradi in Sicilia. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

Sta per iniziare il weekend di Pasqua 2017 e le previsioni meteo segnalano giornate dal clima instabile anche se il sole resisterà sul nostro paese. Per la giornata di oggi l’ultimo bollettino di Meteo.it prevede nuvole sparse su Liguria, Prealpi, Venezie, est della Lombardia e settore Tirrenico mentre sulle altre regioni ci saranno ampie schiarite. Durante il pomeriggio le nubi aumenteranno sui rilievi e sono segnalate possibili brevi piogge sulle Alpi Orientali. Stasera le nuvole aumenteranno al Nord e sul medio Tirreno e sono attese piogge isolate su Friuli Venezia Giulia e alto Veneto. L’alta pressione fa sì che le temperature si attestino su valori anche di 7-8 gradi al di sopra delle medie stagionali, con punte vicine ai 25°C. Domani è atteso l’arrivo di una perturbazione che porterà un po’ di piogge in particolare sulle regioni del Nordest: questo peggioramento delle condizioni meteo provocherà qualche rovescio il giorno di Pasqua sul medio versante adriatico e al Sud mentre nel resto d’Italia è prevista una giornata di sole. A Pasquetta le previsioni meteo segnalano tempo bello e stabile su tutto il paese. (aggiornamento di Stefania La Malfa)

A Pasquetta l’aria si raffredderà a causa di un calo della temperatura che inizierà sabato sedici. Il clima è pronto a cambiare nuovamente e a regalare delle sorprese negative per quanto riguarda appunto le previsioni del tempo. Ci sarà anche la neve oltre i milleduecento metri per quanto riguarda tutto il triveneto. La pioggia sarà presente su basso Lazio, Campania, Molise e anche in Basilicata. Il tutto dovrebbe accadere soprattutto nel tardo pomeriggio. Al sud comunque ci sarà la possibilità non solo di fare la consueta scampagnata ma anche di andare al mare. Sarà molto interessante anche il clima che si vedrà su tutta la costa adriatica al di là di alcune precipitazioni. Le temperature dovrebbero comunque essere gradevoli e presto si andrà incontro alla bella stagione con tutte i vantaggi e le difficoltà anche da affrontare.

La giornata di oggi, venerdì 14 aprile 2017, sarà abbastanza tranquilla per quanto riguarda le previsioni del tempo. L’unico temporale si vedrà nell’alto Trentino Alto Adige nel tardo pomeriggio, ma dovrebbe essere un fenomeno isolato. La situazione sarà comunque gradevole con il cielo che dovrebbe essere pronto a schiarite e poi le temperature previste non sono portate a scendere verso il basso. Le minime si registreranno sugli otto gradi centigradi ad Aosta e Potenza nella mattinata. Le massime invece le vedremo attorno ai venticinque gradi di Bologna con punte attorno ai ventiquattro a Trento, Firenze e Bolzano. Le correnti si muoveranno al contrario rispetto a ieri, così come quindi i venti, tirando da sud verso nord ovest. Il cielo dovrebbe essere limpido soprattutto sul versante adriatico su Abruzzo e Puglia oltre che sulle isole Sicilia e Sardegna. Vedremo una situazione di nebbia nella mattinata invece in Toscana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori