Previsioni meteo a Pasquetta 2017/ Neve nella notte a settentrione (ultime notizie, oggi 17 aprile)

- Matteo Fantozzi

Previsioni meteo a Pasquetta 2017 e maltempo: oggi, 17 aprile. La gioranta inizia con temporali nella mattinata sulla costiera adriatica, ma migliora nel pomeriggio ovunque.

Previsioni meteo a Pasquetta 2017 e maltempo: oggi, 17 aprile. La gioranta inizia con temporali nella mattinata sulla costiera adriatica, ma migliora nel pomeriggio ovunque.

Nella notte ci sarà neve a settentrione anche se le raffiche previste non saranno abbondanti e soprattutto non attecchiranno perché miste a neve. Il tutto, secondo le previsioni del tempo, dovrebbe accadere su Valle d’Aosta, alta Lombardia e Trentino Alto Adige. Durante la notte poi le temperature potrebbero scendere dopo una giornata fatta di alti e bassi in giro per lo stivale. Staremo a vedere quale saranno le evoluzioni che ci porteranno a domani quando si tornerà a lavoro per moltissimi italiani. Ormai siamo però lanciati verso la bella stagione e non ci dovrebbero essere situazioni sconvenienti o precipitazioni importanti. Gli ultimi giorni di maltempo ci stanno dunque per salutare, lasciando spazio al sole caldo della primavera che ci porterà poi a un’estate che quest’anno dovrebbe essere davvero molto calda. (agg. di Matteo Fantozzi)

Dopo un inizio incerto di giornata, per quanto riguarda le previsioni del tempo, a Pasquetta vedremo un netto miglioramento nel pomeriggio. Le precipitazioni infatti diventeranno sempre meno prepotenti con temporali che si svilupperanno nel basso Trentino Alto Adige. Per quanto riguarda invece la Puglia troveremo pioggia un po’ ovunque, ma con minore importanza. La pioggia si sposterà però anche sulla Calabria. La neve che cadrà sull’alto Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta però non attecchirà perché comunque sarà mista ad acqua in grado di scioglierla. Le temperature anche si alzeranno tornando nelle medie stagionali. Le minime del pomeriggio saranno attorno ai tredici gradi di Aosta e Potenza, mentre le massime arriveranno a toccare addirittura i ventitré a Roma. Le correnti, così come i venti, tireranno invece da nord verso sud-est anche se con nessuna situazione che si può considerare particolarmente preoccupante.

La mattinata di Pasquetta inizierà con alti e bassi per quanto riguarda le previsioni del tempo. L’Italia sarà infatti divisa tracciando una linea diagonale immaginaria che va dal Friuli alla punta della Calabria. Nella parte occidentale di questa linea il cielo sarà limpido con sole e alte temperature, mentre in quella orientale saranno diversi i temporali. La pioggia la vedremo importante soprattutto su Marche, Abruzzo, Puglia e la parte settentrionale della Calabria. Le temperature minime, sempre nella mattinata, saranno attorno ai sette gradi di Aosta e agli otto di Potenza. Le massime invece si aggireranno sui quindici di Palermo e i quattordici di Napoli. Saranno poi presenti delle leggere raffiche di neve sull’alto Trentino Alto Adige che dureranno poi tutta la giornata. Sul versante ovest del paese invece vedremo sole un po’ ovunque con l’eccezione di un po’ di nebbia su Valle d’Aosta e Campania.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori