Incidente Stradale/ Nebida, moto contro parete rocciosa: muore 36enne (oggi 19 aprile 2017)

- La Redazione

Incidente stradale Catanzaro: auto si ribalta, un morto e due feriti. Ultime notizie oggi, 19 aprile 2017, in aggiornamento in tempo reale sulla situazione del traffico e della viabilità

blocco_traffico_auto_multa_vigili_smog_lapresse_2017
Blocco auto Torino sospeso per sciopero Gtt (LaPresse)

Un motociclista di Carbonia è morto per un terribile incidente stradale avvenuto stasera a Nebida, in provincia di Iglesias. L’incidente è avvenuto alle 19 circa lungo la strada Provinciale 83, all’altezza del chilometri 15. Il motociclista 36enne stava percorrendo in sella alla sua Bmw 1000 la strada provinciale in direzione Carbonia. Stava forse tornando a casa, ma quando ha percorso una curva potrebbe aver perso il controllo della moto, finendo contro una parate rocciosa. Lo schianto è stato violentissimo: dopo l’impatto il centauro è stato sbalzato dalla sua moto, morendo sul colpo. L’allarme è stato dato dagli automobilisti che transitavano nella zona del tragico incidente stradale: sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Iglesias e l’ambulanza del 118, ma per il 36enne non c’era purtroppo più nulla da fare. Al loro arrivo, infatti, il motociclista era già morto.

Ancora un incidente stradale si è verificato oggi provocando disagi al traffico con rallentamenti e deviazioni della viabilità. Secondo quanto riferito dall’Anas sulla strada statale 17/Var “Variante di Volturara”, in provincia di Foggia, due automobili si sono scontrate e una delle due auto si è ribaltata, volando nella scarpata vicina al tratto di statale. Nell’impatto due persone sono rimaste ferite. Non sono ancora chiare le cause di questo incidente stradale sul quale sono in corso accertamenti. L’Anas comunica che il tratto della statale compreso tra il km 1,000 e il km 4,000 è stato temporaneamente chiuso al traffico in entrambe le direzioni: gli automobilisti sono stati deviati sulla viabilità locale. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenute le squadre di pronto intervento Anas e le forze dell’ordine per recuperare le auto incidentate e per ripristinare la normale circolazione. Anas raccomanda a tutti gli automobilisti prudenza alla guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure grazie all`applicazione `VAI Anas Plus` su smartphone e tablet.

Sono segnalate ancora code a causa dell’incidente stradale che si è verificato oggi sull’A1 all’altezza di Modena. A metà mattina Autostrade per l’Italia fa sapere che all’interno del tratto chiuso ci sono 4 km di coda e gli automobilisti stanno viaggiando su una sola corsia di marcia. L’incidente stradale è avvenuto sull’A1 Milano-Napoli, verso Milano, tra Modena sud ed il bivio per la A22 Brennero-Modena all’altezza del km 157. Un tir ha effettuato un salto di carreggiata da quella sud a quella nord e ha investito due camion che viaggiavano in direzione opposta: uno dei due mezzi pesanti ha perso il carico. Sul tratto coinvolto dall’incidente stradale è stata istituita l’uscita obbligatoria a Modena sud dove si è formata la coda degli automobilisti. Per chi è in viaggio su questo tratto autostradale è possibile rientrare in autostrada a Reggio Emilia, dopo aver percorso la SS9 via Emilia. A chi invece da Bologna è diretto verso Milano si consiglia di percorrere la A13 Bologna-Padova e successivamente la A4 Torino -Trieste in direzione Milano. Rallentamenti sono segnalati da Autostrade per l’Italia anche in direzione Bologna tra Reggio Emilia e Modena nord a causa di automobilisti curiosi che procedono a rilento.

E’ avvenuto stamattina un incidente stradale mortale nel catanzarese. Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Agi, una persona è morta e altre due sono rimaste ferite sulla statale 280 tra Catanzaro e Lamezia Terme. Un’automobile si è ribaltata al chilometro 29 mentre stava viaggiando in direzione Lamezia Terme: nell’incidente stradale non sono rimasti coinvolti altri mezzi. Al momento non sono ancora note le cause che hanno provocato il ribaltamento dell’auto e sono in corso le verifiche per stabilire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli operai dell’Anas e le forze dell’ordine. Il traffico, a causa dell’incidente stradale, ha subito rallentamenti anche per il fatto che si è resa necessaria la chiusura di una corsia di marcia. Autostrade per l’Italia segnala poi che questa mattina sull’A1 Milano-Napoli, in direzione Milano, è chiuso il tratto tra Modena nord e il bivio per la A22 Brennero-Modena in seguito a un incidente avvenuto all’altezza del km 157. Un mezzo pesante è saltato dalla carreggiata sud nella carreggiata nord e ha investito altri due camion: sono finite sull’autostrada bottiglie di vetro e il tratto è stato chiuso al traffico. Gli automobilisti in viaggio su questo tratto di autostrada sono quindi bloccati e si stanno registrando code. Sul luogo di questo incidente stradale sono intervenuti tutti i mezzi di soccorso e il personale di Autostrade per l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori