PREVISIONI METEO/ Domenica di mare rimandata per il maltempo (Ultime notizie oggi, 2 aprile 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 2 aprile 2017. Ovunque torna la pioggia e sale la preoccupazione, attenzione alla neve in Valle d’Aosta. Domenica di mare rimandata.

Pubblicità

Torna il maltempo oggi, domenica 2 aprile 2017, in Italia. Già la mattina la situazione sarà delicata con pioggia continua su tutto il versante tirrenico del nostro paese. Il tutto peggiorerà ancor di più nel pomeriggio quando ci saranno dei temporali importanti e la pioggia coprirà quasi l’intera superficie del nostro paese. Le situazioni di maggiore allerta meteo sono date in Veneto, in alta Toscana, nella bassa Calabria e in entrambe le isole Sicilia e Sardegna. Sulla Valle d’Aosta poi dovrebbe addirittura nevicare anche se c’è da dire che la presenza di acqua mista a neve renderà impossibile l’attecchire del ghiaccio sulla superficie terrestre. Le temperature subiranno un leggero calo verso il basso, ma nonostante questo rimarranno accettabili. Le minime le vedremo nella mattinata con i sette gradi di Aosta dove il termometro per tutta la giornata non dovrebbe andare oltre gli otto gradi. Le massime invece sono segnalate a Trieste con ventidue gradi e a Bari e Bolzano con ventuno.

Pubblicità

La bella settimana di Primavera che abbiamo vissuto e che finisce oggi faceva presupporre una domenica di mare. Gli italiani dovranno però rimandarla almeno di sette giorni perchè oggi tornerà in maniera prepotente e su tutta la penisola il maltempo. Nonostante le temperature rimangano più che accettabili ci sarà da fronteggiare la pioggia e in alcune zone del nostro paese anche dei temporali piuttosto importanti. Non solo perchè infatti in Valle d’Aosta cadrà addirittura la neve. E’ l’ennesimo ritorno di fiamma di un inverno che non ha intenzione di voler chiudere assolutamente i battenti e lasciare spazio alla Primavera a tutti gli effetti. Dovrebbe solo essere però questione di ore perchè già da domani è previsto il ritorno del sole e le temperature sono date in netto rialzo. Nonostante questo dispiace perchè già in molti avevano pregustato la possibilità di passare alcune ore di relax al mare dopo un’intensa settimana lavorativa. Speriamo che questo si possa fare tra una settimana con la Pasqua che ormai si avvicina e la bella stagione sempre più vicina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori