NON SI FERMA ALL’ALT, LA POLIZIA SPARA/ Disabile tenta di travolgere agente e scappa: arrestato poco dopo

- Silvana Palazzo

Non si ferma all’alt, la polizia spara. Paura a Pigneto, un dominicano tenta di travolgere un agente e poi scappa: arrestato poco dopo. Le ultime notizie di oggi, 25 aprile 2017

polizia_terrorismo_italia_allarme_bomba_lapresse_2017
Cinisello Balsamo, assalta passanti con coltello (LaPresse)

Panico al Pigneto oggi, martedì 25 aprile: un’auto non si è fermata allo stop di una volante e la polizia ha esploso tre colpi di pistola. Il conducente, un 34enne dominicano, disabile, ha provato a travolgere in piazza Roberto Malatesta un agente, che ha esploso due colpi di pistola in aria e uno alle gomme dell’auto. L’uomo è riuscito a fuggire, ma è stato bloccato subito dopo dai poliziotti in via Niccolò Piccininno, vicino a piazza dei Condottieri. Il 34enne, sotto evidente effetto di alcolici, è stato allora trasportato in ospedale, mentre la sua auto è stata confiscata. E ora, come riportato dal Corriere della Sera, rischia l’arresto con l’accusa di tentato omicidio. Non sono ancora chiari i motivi per il quale il dominicano abbia deciso di non fermarsi e, quindi, di fuggire all’alt della polizia al posto di blocco di Pigneto, un’area urbana del Municipio Roma V di Roma Capitale. L’episodio è avvenuto questa mattina, poco dopo le 10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori