ESPLOSIONE AL MCDONALD’S/ Grenoble, Francia: si segue la pista di origine criminale (video, ultime notizie)

- Niccolò Magnani

Esplosione bomba al McDonalds’ a Grenoble in Francia, al quartiere L’Aigle. Ultime notizie, ipotesi bomba o incendio nel bagno, panico in strada e nessun ferito. Aggiornamenti live

mcdonalds_grenoble_francia_terrorismo_bomba_polizia_dailymotion_2017
Immagini di repertorio (Foto da Dailymotion)

Dopo l’esplosione al McDonald’s di Grenoble, nel sud della Francia, sono immediatamente partite le indagini al fine di chiarire autori e movente dell’atto che ha gettato nuovamente nel panico il Paese. In seguito ai recenti fatti di terrorismo, dunque, la tensione resta altissima sebbene la causa dell’esplosione risulti al momento ignota. Secondo alcuni testimoni, come riporta FanPage.it, l’episodio che si è registrato intorno alle ore 12:00 di questa mattina, sarebbe avvenuto al secondo piano dell’edificio e non si esclude che sia stato causato da una bomba carta o da un grosso petardo. Attualmente si segue la pista di origine criminale. Lo riporta la Gazzetta di Parma nella sua edizione online, citando il sito del quotidiano Le Dauphine Liberé: dopo l’esplosione forse dovuta ad un grosso petardo sarebbe uscito del fumo dai bagni del locale mentre il principio di incendio sarebbe stato prontamente domato. All’interno vi erano circa una trentina di persone, nessuna delle quali sarebbe rimasta ferita. La situazione sarebbe attualmente sotto controllo e il quartiere sarebbe già stato riaperto al traffico. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Ancora paura in Francia, questa volta in seguito ad una esplosione registrata presso un McDonald’s di Grenoble, a sud del Paese. Le informazioni restano ancora molto frammentarie sebbene, come rivela Unionesarda.it, la violenta esplosione avrebbe portato alla distruzione dei bagni del locale e provocato un incendio. Fortunatamente non ci sarebbero vittime né feriti ed anzi una trentina di persone sarebbe state fatte evacuare. Sul posto ci sarebbero gli artificieri e le Forze dell’ordine per tutti gli accertamenti del caso e per la ricostruzione della dinamica. Intanto, dopo l’arrivo dei soccorsi e dei vigili del fuoco che hanno prontamente spento le fiamme, sono state attivate misure precauzionali aggiuntive con le autorità locali che hanno già avviato un controllo a tappeto in tutti i McDonald’s della zona. Secondo quanto riferito da FanPage.it, la Prefettura locale al momento ha tranquillizzato i cittadini confermando il totale controllo della situazione mentre sul posto sarebbero stati fatti arrivare anche gli artificieri per ulteriori controlli a borse ed oggetti lasciati sul posto dai clienti che si sono dati alla fuga dopo i primi momenti di panico. Per gli inquirenti si sarebbe trattato di un atto volontario sebbene al momento resterebbero ignoti autore e movente. Ciò che è certo è che il nuovo episodio in Francia si va ad inserire in un contesto di estrema paura dopo i recenti fatti di cronaca legati al terrorismo. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Grave esplosione al McDonald’s in centro a Grenoble, nel quartiere de L’Aigle, con la paura per un ennesimo attentato sul suolo di Francia che ovviamente è subito scattata dalla cittadina fino ai media di tutta Europa: al momento sono in corso le prime verifiche, quando intanto i clienti del fast food sono stati già tutti evacuati e l’area attorno al McDonald’s è stata chiusa dalle forze dell’ordine giunte molto rapidamente. Attorno a mezzogiorno pare, dalle prime ricostruzioni dei media francesi, che dalla toilette del fast food si sono viste uscire enormi fiamme dopo un fragoroso scoppio che è parso a tutti simile ad una bomba. Ovviamente al momento non si possono avere ulteriori specifiche visto che le indagini sono in corso e i testimoni sono tutti fuggiti dal McDonald’s in preda ad attacchi di panico giustificati dalla costante minaccia del terrorismo internazionale contro la Francia.

Le piste sono tutte aperte mentre intanto la Gendarmerie sta effettuando tutte le ricerche del caso; la buona notizia è che non vi sono al momento segnalazioni di vittime e neanche feriti, per cui l’esplosione all’interno del fast food per ora resta un grande allarme senza però alcun risultato negativo sotto il profilo umano. Potrebbe anche trattarsi di un incendio, rivela LeDauphine.com e non di una esplosione, ma ogni carattere di novità proveniente in questo momento dalla Francia può risultare condizionata dalle prime voci che si affollano dalla città di Grenoble. Che sia una bomba o un incendio scaturito nel bagno del fast food saranno le prossime ore a certificarlo con tutti gli aggiornamenti eventuali che ospiteremo nelle nostre pagine. Clicca qui per il video dal McDonald’s di Grenoble

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori