EUROJACKPOT/ Estrazione di oggi n 17/2017: numeri vincenti, ecco la combinazione fortunata (28 aprile)

- Silvana Palazzo

Estrazione Eurojackpot di oggi 28 aprile 2017: numeri vincenti del concorso 17/2017, news live ed estrazioni in diretta. Tutti gli aggiornamenti in tempo reale, vincite e nuovo jackpot

eurojackpot_logo_facebook
Estrazione Eurojackpot (Foto: da Facebook)

I numeri vincenti di Eurojackpot sono usciti, quindi in migliaia di case in tutta Europa è cominciata la verifica delle giocate. L’obiettivo è scontato: indovinare la combinazione fortunata, realizzare il 5+2 e mettere le mani sul montepremi. L’impresa, però, è tutt’altro che semplice, ma non è un problema, considerando che le strade che portano al successo e ad una ricca vincita sono molteplici. Tutti i numeri vincenti sono importanti, ma potreste vincere anche non indovinandoli tutti. Questo, però, non è il momento delle riflessioni: non dovete fare altro che prendere carta e penna per segnare i numeri vincenti che abbiamo raccolto in diretta. E allora ritagliatevi un po’ di tempo per procedere con questa fase delicata, che anticipa quella più attesa. Per la verifica della vostra giocata serve massima concentrazione: non sono concessi errori, per cui vi consigliamo di ricontrollare bene i numeri vincenti nella speranza che siano quelli con cui realizzare una bella vincita stasera.

Ultima estrazione del mese di aprile per Eurojackpot e la speranza dei suoi appassionati è di mandarlo in archivio con il botto. Torna l’appuntamento con il gioco che mette in sfida ben 17 Paesi e le motivazioni non mancano, soprattutto per gli italiani, che potrebbero celebrare la Festa dei Lavoratori di lunedì prossimo con nuove prospettive. In palio, come ogni venerdì, c’è infatti un ricchissimo montepremi: per l’estrazione di stasera è arrivato a quota 16 milioni di euro, essendo ripartito dopo il “botto” di due settimane fa. Nessuno la settimana scorsa è riuscito a “sbancare” il jackpot, ma in quattro ci sono andati vicini e per questo hanno portato a casa 322.331,50 euro. Anche chi ha realizzato il 5+0 a Eurojackpot comunque non si è lamentato, avendo vinto infatti 151.685,40 euro. L’ultima estrazione di Eurojackpot non ha particolarmente sorriso agli italiani: la vincita massima “azzurra” è stata di 293,50 euro, ottenuta da dieci giocatori che hanno realizzato il 4+1. Vincere ingenti somme è possibile, anche se non si si indovina la combinazione fortunata, ma non bisogna riuscirci solo per rinvigorire le proprie finanze: è importante anche rilanciare l’Italia nella classifica generale delle vincite che sorride al momento ai Paesi del Nord Europa. Questo gioco, che ci permette di superare i confini nazionali, è molto semplice: vanno scelti almeno 5 numeri su 50 e 2 Euronumeri su 10, da giocare in ricevitoria o compilando una schedina online, dunque senza uscire di casa o lasciare l’ufficio. Con due euro si può sperare di ottenere una delle dodici vincite messe a disposizione da Eurojackpot attraverso altrettante categorie: dal 5+2 al 2+1. Quando viene realizzata una vincita nella prima categoria, il montepremi di Eurojackpot riparte da 10 milioni di euro, ma cresce velocemente ad ogni concorso. I numeri parlano chiaro: indovinando i numeri vincenti si ottengono cifre stratosferiche, ma anche azzeccando alcuni numeri della combinazione fortunata si può portare a casa una somma utile. Ciò che conta è farsi trovare pronti in vista dell’estrazione di stasera, perché potrebbe esserci un appuntamento a sorpresa con la dea bendata. Il momento tanto atteso si sta avvicinando, quindi prima di salutarvi vi ricordiamo quanto accaduto la settimana scorsa. I numeri vincenti dell’ultima estrazione sono stati: 27-31-44-46-49, Euronumeri 6-8. Nella speranza di veder trionfare l’Italia a Eurojackpot, vi auguriamo buona fortuna!

3-38-39-41-45

3-5

(Fonte: Sisal)(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Eurojackpot e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria, si declina ogni responsabilità per eventuali errori telematici nei numeri riportati)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori