Frasi festa della mamma 2017/ Auguri, immagini e idee regalo: la dedica dall’Eurovision, video

- Silvana Palazzo

Auguri Festa della Mamma 2017. Frasi, immagini e idee: dalla poesia di Ungaretti all’offerta Trenitalia. Le ultime notizie, le idee regalo e le proposte in vista della ricorrenza di domenica

festadellamamma_01_pixabay
Festa della mamma

In Italia, e non solo, domani si festeggia la festa della mamma 2017. Tra le tante cose belle da poter dedicare c’è anche una canzone che ha spopolato sui social network dopo che è stata messa in onda all’Eurovision Song Contest e cioè ”Hey Mamma’‘ del gruppo moldavo dei Sunstroke Project. Sicuramente è una canzone molto simpatica e anche piena di ritmo. L’effetto di portare allegria e grande felicità è uno dei suoi pregi e probabilmente una mamma di fronte a una dedica del genere potrebbe essere davvero molto felice. Sono tante le idee e le frasi da poter dedicare a colei che ci ha donato la vita in un giorno che è dedicato solo a lei, ma che non dovrebbe essere l’unico in cui le esprimiamo tutto il nostro amore. Sulla pagina ufficiale di Twitter dell’Eurovision Song Contest possiamo leggere: “Domani è la festa della mamma. Dedicale una canzone “Hey Mamma” Sunstroke Project, Moldavia“, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

Per la Festa della mamma non mancano idee regalo che sono volte ad aiutare tutte le mamme e le donne in generale. La Comunità di Sant’Egidio, per esempio, propone dei biglietti di auguri solidali il cui ricavato andrà o sostenere progetti per aiutare le mamme nel Terzo mondo. Per lo stesso motivo, consiglia come regalo l’adozione a distanza di una mamma. Domani, invece, in tantissime piazze d’Italia saranno vendute le azalee dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Con 15 euro è possibile acquistare una di queste piante da regalare, sostenendo così anche progetti di ricerca sui tumori femminili. Un’iniziativa che ormai l’Airc propone da diverso tempo e che certo rappresenta un regalo che ha un certo significato. Sono tra l’altro molti i testimonial di questa iniziativa, come Mara Maionchi, Aldo Giovanni e Giacomo, Miriam Leone, Caterina Caselli e anche Stefania Rocca, che ha anche postato su Twitter una sua foto per invitare gli italiani ad acquistare le azalee dell’Airc. Clicca qui per guardare la foto.

La Festa della mamma è uno dei momenti in cui si è più portati a riflettere sul ruolo importante che hanno le donne. E sono proprio di questo tenore gli auguri che Barbara D’Urso vuole rivolgere a tutte le donne d’Italia con il suo post su “Onda d’Urso”. “La festa della mamma è per me occasione di auspicio per un’era di parità e di opportunità per tutte le mamme in carriera”, scrive la nota showgirl, che non dimentica quanto le madri debbano fare sforzi e sacrifici per riuscire, magari da sole, a crescere i propri figli e lavorare. “Sacrifici ben ripagati perché i figli, lo sappiamo, sono tutta la nostra vita!”, aggiunge. La D’Urso ricorda che “il ruolo di madre deve essere vissuto non solo nel giorno della festa della mamma, ma è necessario condividerlo in famiglia e soprattutto nel luogo di lavoro”, evidenziando come la maternità vada incentivata e non scoraggiata dalle politiche sociali, che oggi rendono difficile coniugare il lavoro con la famiglia. “È il momento che le cose cambino davvero!”, aggiunge, prima di formulare i suoi auguri speciali: “Vi auguro di passare una bella festa, in relax e divertimento, in compagnia dei vostri figli ed anche con le vostre mamme!”. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

Domani è la Festa della mamma e oltre agli auguri c’è chi avrà sicuramente pensato a un regalo. E anche le catene di negozi hanno pensato a delle promozioni particolari. Specie quelle di gioielli, visto che a ricevere il regalo è comunque una donna. In generale tutte, anche attraverso i loro siti di e-shopping, hanno pensato a una selezione dedicata di orecchini, bracciali, girocolli, anelli di vari gusti e per tutte le tasche: Stroilli, Morellato, Brosway. Pandora, invece, ha anche deciso di fare un regalo in più, offrendo un portagioie a fronte di un acquisto minimo di 99 euro, valido anche per la spesa eseguita online. Si tratta di un omaggio fino a esaurimento scorte e quindi non è certo che lo si possa trovare, specialmente all’ultimo minuto, ma può essere un regalo in più da fare alla propria mamma, oppure anche da tenere per se stesse. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

Domani è la Festa della mamma. Oltre ai regali, non mancheranno frasi e pensieri da dedicare alla propria madre. E si può anche prendere ispirazione da grandi artisti e poeti del passato, come Salvatore Di Giacomo, autore di molte poesie in lingua napoletana che spesso sono state anche messe in musica. Da molti è considerato, insieme a Ernesto Murolo e Libero Bovio uno degli esponenti della cosiddetta “epoca d’oro” della canzone napoletana, inoltre ha scritto diverse opere teatrali. Tra le sue poesie ce n’è una intitolata “’A mamma”, in cui si ricorda quanto sia importante la figura materna e quanto gratuito e bello il suo amore. Una poesia che può essere utilizzata per fare degli auguri speciali. Eccone il testo: Chi tene ‘a mamma / è ricche e nun ‘o sape; / chi tene ‘a mamma / è felice e nun ll’apprezza / Pecchè ll’ammore ‘e mamma / è ‘na ricchezza / è comme ‘o mare / ca nun fernesce maje. /Pure ll’omme cchiù triste e malamente / è ancora bbuon si vò bbene ‘a mamma. / ‘A mamma tutto te dà, niente te cerca / E si te vede e’ chiagnere/ senza sapè ‘o pecché…/ T’a stregne ‘mpiette / e chiagne ‘nsieme a te!”. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

Se avete voglia di fare un bel regalo per la Festa della Mamma ma non avete una grande disponibilità economica non disperate: chi vi ha dato la vita non pretende da voi altro che affetto. Certo è che una frase d’auguri, però, può servire ad evitare di presentarsi domani, domenica 14 maggio, a mani vuote. Non vi considerate scrittori provetti? Anche in questo caso c’è una soluzione al problema. Sulle mamme la letteratura è pressoché infinita, basta sapere dove cercare. Prendiamo ad esempio le parole di un grande come Pier Paolo Pasolini, che in “Supplica a Mia Madre”, scrisse:”Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore”. Parole dolci, vero? Di certo più di quelle di Banana Yoshimoto, che però alla madre attribuiva una speciale capacità:”Se anche solo per un istante pensavo di essere strana, gli occhi di mia madre mi guardavano da sopra gli occhiali, e come due puntine da disegno mi fissavano saldamente al mio posto nel mondo”. (agg. di Dario D’Angelo)

A meno di 24 ore dalla Festa della Mamma 2017 c’è sempre meno tempo per trovare una frase d’auguri da dedicare all’altezza della situazione. Ecco perché ilsussidiario.net si preoccupa per voi, fa il lavoro sporco, e cerca di individuare i pensieri che più potranno commuovere le mamme della vostra famiglia. Se ad esempio siete un giovane padre con un figlio che ancora non sa esprimere il suo amore per la mamma, ecco una frase del pensatore Osho che potrebbe comunque far contenta la vostra compagna:”Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo”. Se invece chi legge questo pezzo è un figlio già bello e cresciuto, ecco che le parole di Enzo Biagi potranno servire a far commuovere la vostra mamma, lusingata dal fatto di aver avuto una così grande influenza nella vostra vita:”Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano sempre due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino”. (agg. di Dario D’Angelo)

AUGURI FESTA DELLA MAMMA 2017/ FRASI, IMMAGINI E IDEE: LA POESIA DI UNGARETTI – La Festa della Mamma è anche un’occasione per guardarsi dentro. Le madri possono essere uno specchio utile per analizzarsi e fare i conti con le proprie vite. Lo hanno fatto diversi poeti, che hanno scritto di madri assenti o scomparse. Parlando del rapporto con la propria madre, il poeta riesce a parlare di se stesso. Potreste fare lo stesso in occasione della Festa della Mamma, cioè scrivere a vostra madre del vostro inesauribile rapporto. Giuseppe Ungaretti, ad esempio, ne “La madre” ha espresso tutta la sua ammirazione per una madre che rappresenta un amore senza paragoni. La madre del poeta lo aspetta sulla porta dell’eternità, pregando per la sua salvezza. Nelle sue parole c’è l’eco tragico della guerra e un’esperienza carica di dolore.

E il cuore quando d’un ultimo battito avrà fatto cadere il muro d’ombra per condurmi, Madre, sino al Signore,/ come una volta mi darai la mano./ In ginocchio, decisa, sarai una statua davanti all’eterno, come già ti vedeva quando eri ancora in vita./ E solo quando m’avrà perdonato, ti verrà desiderio di guardarmi. Ricorderai d’avermi atteso tanto,/ e avrai negli occhi un rapido sospiro./

La Festa della Mamma si avvicina, ma non tutti hanno la possibilità di festeggiare questa ricorrenza al fianco della donna che ha dato loro la luce. La distanza può essere un problema, ma Trenitalia ha pensato di celebrare questa ricorrenza con un’offerta speciale, valida da oggi, sabato 13 maggio, a domani. Si potrà viaggiare in treno in due al costo di un biglietto. Potreste allora raggiungere vostra madre con la dolce metà risparmiando o potrebbero essere i vostri genitori a raggiungervi. Se vostra madre è sola, potreste sfruttare questa promozione di Trenitalia per fare un viaggio insieme. Potreste cogliere l’occasione per visitare insieme un posto nuovo o tornare in uno al quale siete legati. In occasione della Festa della Mamma c’è lo Speciale 2X1, valida sui treni del servizio nazionale nei livelli di servizio Business, Premium, Standard e in prima e seconda classe. Non dovete fare altro che collegarvi sul sito di Trenitalia per acquistare i biglietti usufruendo della promozione, recarvi in stazione o nelle agenzie di viaggio abilitate.

Non potevano mancare gli auguri (in anticipo) per la Festa della Mamma anche dal “guro” dei social network di tutto il mondo, una sorta di “mamma” per tutti i social e per quest’epoca iper-tecno-socializzante. Facebook per la bella festa di tutte le madri nel mondo ha deciso di introdurre, come già avvenuto con altre feste in passato (da Natale ad Halloween, dalla festa della donna fino alla Pasqua) una nuova “reactions” all’interno dei possibili “like” da inserire sotto i vari post pubblicati. Un fiore, un bel fiore lilla che rappresenta nell’immaginario di Zuckerberg la mamma e la gioia e freschezza della donna che più di tutte ha segnato la vita di tutti noi. Come nel 2016 non si escludono pazzie dell’ultima ora, come ad esempio la possibilità di inviare messaggio con i fiori o altre “diavolerie” del genere per rendere più frizzante la vigilia di questa festa celebrata in quasi tutto il mondo. Fino a domenica insomma si potrà non solo condividere con le solite “reactions” di Fb ma si potrà fare un passo indietro nella storia e tornare per un attimo a quel “power flower” così caro alle mamme degli Anni Sessanta/Settanta, siete pronti? (agg. di Niccolò Magnani)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori