Incidente stradale/ Brescia: auto contro trattore, morto 18enne. Schianto A3 Napoli-Salerno (oggi 23 maggio)

- Niccolò Magnani

Incidente stradale di oggi 23 maggio 2017, ultime notizie e informazioni sul traffico: schianto a Manerbio (Brescia) con auto contro un trattore, morto un 18enne. Auto si ribalta su A3

incidente_stradale_schianto_auto_lapresse_2017
Incidente stradale (LaPresse)

Mattinata tragica sulla strada da Manerbio a Brescia, con un incidente stradale che purtroppo ha coinvolto un giovanissimo ragazzo che si stava recando a scuola: accade tutto alle 7.40, riporta BresciaToday, quando una vettura guidata dal giovane 18enne nei pressi del parco acquatico Le Cupole, è venuta a scontrarsi contro un trattore che sopraggiungeva dalla carreggiata opposta. Per motivi ancora non conosciuti, i due sono venuti a scontrarsi e a quel punto la Fiat Punto guidata dal ragazzo ha finito la propria corso in una scarpata, dopo un impatto violentissimo. Il ragazzo è stato subito estratto dalle lamiere e portato in ospedale con l’elicottero, ma purtroppo è morto a bordo dopo i vani tentativi di soccorrerlo immediati con anche altre due ambulanze. 

La notte invece ha portato un nuovo incidente stradale, per fortuna non mortale, sull’autostrada Napoli-Salerno A3, presso lo svincolo di Pompei in direzione Salerno: un gravissimo impatto ha visto un’auto ribaltarsi sulla carreggiata di percorrenza. A bordo c’erano cinque persone, tutte ferite ma senza per fortuna ottenere gravi ripercussioni per lo schianto, terribile da vedersi ma senza conseguenze gravissime. Come riporta NapoliToday, l’auto era occupata da cinque persone, una intera famiglia della Croazia, che però si trova in ospedale per semplici accertamenti. A causare lo schianto e l’incidente pare un colpo di sonno fatale per il conducente: traffico bloccato per tutta la notte in quel tratto, per fortuna alle prime ore dell’alba sono riusciti i mezzi di soccorso a togliere la carcassa dell’auto e liberare lo svincolo di Pompei riaprendo a pieno servizio l’autostrada A3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori