PREVISIONI METEO/ Sole al nord e nel Lazio, pioggia al centro-sud (ultime notizie oggi, 9 maggio 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 9 maggio 2017. Sole sulla costiera tirrenica e al nord. Al sud però la situazione è preoccupante con temporali tutta la giornata.

Nonostante le precipitazioni creino un’allerta meteo abbastanza considerevole soprattutto al sud del nostro paese ci sarà anche sole nella giornata di oggi martedì 9 maggio 2017. Infatti vedremo bel tempo paradossalmente al nord sul versante occidentale soprattutto su Piemonte e Liguria. Il sole poi percorrerà a tratti la costiera tirrenica soprattutto sul Lazio dove è prevista una quieta giornata primaverile. Sarà poi sereno anche sulle isole Sicilia e Sardegna un po’ per tutta la giornata. Le temperature minime le vivremo attorno ai dieci gradi della mattina a Potenza, mentre le massime saliranno sui ventitré gradi di Bolzano e i ventidue di Catania, Firenze e Napoli. Le correnti, così come i venti, tireranno da nord verso sud-est anche se questo non dovrebbe essere causa di preoccupazioni lungo l’arco della giornata.

Le previsioni del tempo ci parlano di una giornata di temporali importanti e soprattutto fuori stagione. La mattina la situazione inizierà ad essere critica soprattutto sul versante adriatico del nostro paese con precipitazioni copiose dalle Marche fino alla Puglia passando per l’Abruzzo. Temporali li vedremo poi anche sull’entroterra toscano e sulla punta meridionale della Calabria. Passando al pomeriggio la situazione è destinata a tracollare per quanto riguarda l’Appennino. Si parte infatti dall’entroterra umbro per arrivare a invadere Calabria e Puglia. Questa situazione però terrà al di fuori delle precipitazioni le isole Sicilia e Sardegna. E’ l’effetto costante e continuo del Vortice Igor che ha ormai invaso il nostro paese da alcuni giorni, riportando un’ondata di maltempo che di certo non era preventivabile all’inizio di maggio quando si sperava di poter vivere un antipasto di estate.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori