Commissari Maturità Miur 2017/ Esami di stato: il calendario definitivo di giugno

- Fabio Belli

Commissari maturità, il 6 giugno la data chiave? Gli studenti impazienti di conoscere i nomi dei componenti le commissioni esterni. Via all’Esame di Stato il 21 giugno con il tema d’italiano

scuola_studenti_1_lapresse_2015
LaPresse

Le voci e i rumors divengono sempre più insistenti attorno ai commissari esterni di maturità e la data del 6 giungo resta al momento l’unica indicazione semi-certa sull’uscita ufficiale di tutti i nomi dei commissari che comporranno la commissione degli Esami di Stato 2017. Oltre al 6, le altre date del calendario Miur per questa maturità sono state tutte confermate e ufficializzate, così disposte: si scatta il 19 giugno, un lunedì, con la prima riunione plenaria delle commissioni per procedere con l’effettivo vero e proprio calendario dell’Esame di Stato. Prima prova scritta il 21 giugno mercoledì, giovedì 22 giugno seconda prova scritta, lunedì 26 giugno terza prova scritta; per la quarta prova scritta, ovvero per quelli indirizzi dove è prevista, si procederà martedì 27 giugno, mentre sempre quel martedì insieme a mercoledì 28 giugno si procederà con la terza ed eventuale quarta prova per tutti quegli istituti che sono stati sedi di seggio elettorale in caso di ballottaggio alle Amministrative. (agg. di Niccoòl Magnani)

Mentre ancora si attende la comunicazione ufficiale sui nomi dei commissari esterni Maturità, giungono altre notizie contrastanti da alcune scuole sparse nel Paese dove ci sarebbero già i nomi dei docenti che comporranno la Commissione agli Esami di Stato in partenza il 21 giugno prossimo. Rumors, bufale e quant’altro, alcune novità che filtrano sono certamente vere dato che anche altre volte in passato alcune scuole hanno ricevuto prima di altre i plichi con i nominativi, prima anche della diffusione pubblica sul sito del Miur. In altri casi però le “bufale” sono dietro l’angolo e il rischio di creare la “pandemia” tra gli studenti sale; come riporta Studenti.it alcuni maturandi hanno confermato di avere già ricevuto dalle segreterie i nominativi dei Commissari, altri invece che li riceveranno il 6 giugno nonostante siano già arrivati nelle varie scuole i plichi con i nomi.

La verità starà come sempre nel mezzo, e dunque i fatto alcuni li conoscono già e stanno già cominciando a ricercarli su internet per informarsi; magari perdendo quei minuti utili per un ripasso, il vero e unico modo per poter affrontare al meglio la maturità tanto temuta. (agg. di Niccoòl Magnani)

Niente di nuovo sotto il sole: il Miur non ha ancora comunicato i Commissari esterni per l’Esame di Maturità 2017. Un ritardo rispetto agli anni scorsi, in cui alla fine del mese di maggio i nomi dei Commissari erano già stati comunicati. Gli studenti restano, come ultima comunicazione formale, a quanto riportato sul portale Orizzonte Studi, che ha affermato come la data del 6 giugno sarà quella in cui si conosceranno i nomi tanto attesi. Un ritardo francamente inusuale, ma evidentemente, visto che i nomi tardano a saltare fuori, ormai acquisito. Se davvero la data del 6 giugno sarà quella giusta per conoscere i componenti le commissioni esterne dell’Esame di Stato 2017, ci potrà essere un piccolo anticipo per gli studenti. Questo perché le segreterie delle varie scuole entreranno in possesso degli elenchi il giorno prima, il 5 giugno, e dunque ogni singola segreteria di ogni istituto potrà rivelare con 24 ore di anticipo i nomi delle commissioni esterni.

Considerando le date che erano attese facendo riferimento agli anni scorso, comincia a crescere l’impazienza degli studenti per conoscere i nomi dei componenti le commissioni esterne degli Esami di Stato. Il sito www.istruzione.it/esame_di_stato/commissioni/ sarà tenuto particolarmente d’occhio, perché è a questo indirizzo web che potrebbero spuntare gli elenchi in PDF con i nomi dei Commissari. Bisogna fare attenzione, essendo questo un equivoco nel quale sono caduti diversi studenti, a scaricare il file aggiornato, visto che fino al momento dell’aggiornamento restano i nomi dei commissari dell’Esame di Stato 2016, e questo potrebbe generare confusione. Di sicuro il momento in cui i nomi dei Commissari esterni saranno svelati è davvero molto vicino, e al più tardi fra una settimana, ovvero il prossimo 6 giugno, l’arcano sarà svelato. Nel frattempo gli studenti continuano a prepararsi in vista del via ufficiale alla Maturità 2017, con la prima prova scritta, il tema d’italiano, che si svolgerà il prossimo 21 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori