Antonello Cuccureddu / Ex giocatore Juventus sotto inchiesta: ripercussioni politiche ad Alghero?

- Dario D'Angelo

Antonello Cuccureddu: l’ex giocatore della Juventus è finito sotto inchiesta insieme a 5 persone insieme al vicesindaco di Alghero. La sua polisportiva sarebbe stata favorita.

cuccureddu_wikipedia
Antonello Cuccureddu con la maglia della Juventus (da Wikipedia)

La vicenda che vede coinvolto Antonello Cuccureddu, l’ex giocatore della Juventus finito al centro di un’inchiesta per essere stato favorito nella gara d’appalto del comune di Alghero per l’assegnazione della gestione, per sei anni, dell’impianto sportivo di Maria Pia, rischia di avere ripercussioni anche dal punto di vista politico. Il coinvolgimento del vicesindaco e assessore allo sport Antonello Usai, potrebbe infatti creare non pochi problemi al sindaco Mario Bruno, a capo di una coalizione variegata che, come riportato da La Repubblica, negli ultimi mesi si è retta a stento. L’assegnazione dell’appalto alla polisportiva di Cuccureddu, l’inverno scorso, aveva fatto storcere il naso a tanti ad Alghero, dove l’ex allenatore del Crotone non gode della stessa stima vantata nel resto dell’isola per il fatto di non aver mai militato in nessuna squadra sarda nel corso della sua lunga carriera. 

Divieto di dimora ad Alghero per Antonello Cuccureddu, l’ex giocatore della Juventus finito sotto inchiesta da parte della procura di Sassari insieme ad altre 5 persone tra cui il vicesindaco Antonello Usai. Le accuse presentate dal gip, come riferisce l’Ansa, sono induzione indebita a dare o promettere utilità, turbativa d’asta, falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici. Secondo gli inquirenti la società polisportiva di Cuccureddu, l’Apd 1969, sarebbe stata favorita su “pressione” del vicesindaco (ora ai domiciliari) nella gara legata all’assegnazione di un campo di calcio e di una pista di atletica al centro sportivo della città. Tra gli indagati vi sono anche il dirigente del settore Sport del Comune di Alghero, Giansalvo Mulas e Giovanni Chessa, presidente e segretario della commissione di gara per gli impianti sportivi di Maria Pia. 

Antonello Cuccureddu, 67 anni, ha disputato 334 partite in serie A (300 con la Juventus e 34 con la Fiorentina) realizzando 26 gol. Può vantare 13 presenze con la maglia della Nazionale con cui partecipò ai Mondiali del 1978 in Argentina. Con la maglia della Juventus ha conquistato 6 scudetti, una Coppa Italia e una Coppa Uefa. Da allenatore ha vinto con la Juventus un campionato Primavera e il Torneo di Viareggio (con Del Piero in squadra), con il Crotone ha ottenuto una storica promozione in serie B nel 2000, impresa replicata con il Grosseto nel 2007.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori