PREVISONI METEO/ Impennata delle temperature con l’anticiclone Giuda (ultime notizie, 11 giugno 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 11 giugno 2017. L’anticiclone Giuda spinge le temperature fino a trentaquattro gradi. Sole ovunque e possibilità di andare al mare.

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 11 giugno 2017. L'anticiclone Giuda spinge le temperature fino a trentaquattro gradi. Sole ovunque e possibilità di andare al mare.

Le temperature schizzano per la giornata di oggi, domenica 11 giugno 2017, a causa dell’anticiclone Giuda che sta passando ora sul nostro paese. E’ così che subisce un’impennata improvvisa un giugno che ancora non aveva mostrato come l’estate fosse veramente alle porte. Infatti le temperature nonostante fossero in linea con la stagione non avevano mai portato a un caldo afoso, rimandando a data naturale, 21 giugno, l’inizio dell’estate. Già da oggi si vedranno gli effetti di questo anticiclone che porterà le temperature a sfiorare i trentacinque gradi in diverse città del nostro paese. Sicuramente un’impennata inaspettata che costringerà anche a prendere delle precauzioni in merito. Bambini e anziani infatti dovranno evitare di uscire nelle ore più calde del giorno e sarà importante anche bere molto per recuperare quanto perso a causa proprio del caldo.

Siamo dovuti arrivare quasi a metà giugno per vivere una giornata di sole intenso ovunque. Nelle ultime settimane infatti spesso il sole ha lasciato spazio a improvvisi nuvoloni e precipitazioni, come il recente Summer Storm, che hanno costretto gli italiani a chiudersi nei centri commerciali durante il weekend. Sono diverse invece le situazioni che ci hanno portato al mare in mezzo alla settimana. Finalmente invece ci potremo godere un weekend di mare con le correnti che tireranno da nord verso sud non creando situazioni di mare mosso se non fosse per un certo punto dell’Adriatico. Le uniche situazioni di cielo coperto le vedremo tra Sicilia e Calabria proprio all’altezza dello stretto dove comunque non dovrebbe piovere. Le temperature anche si alzano grazie all’arrivo dell’anticiclone Giuda. Le minime saranno attorno ai diciannove gradi della mattina de L’Aquila e di Potenza, mentre le massime saliranno nel pomeriggio attorno ai trentatré di Bolzano, Roma e Firenze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori