METEO/ Previsioni, ancora temporali, ma le temperature non scendono (oggi, 15 giugno 2017)

- Matteo Fantozzi

Allerta meteo, previsioni del tempo e maltempo: oggi, 15 giugno 2017. Ancora temporali in Italia, ma le temperature non scendono e le conseguenze dell’anticiclone Giuda si sentono ancora.

meteo_nuvole_1_lapresse_2017
Meteo Pasqua e Pasquetta - La Presse

Le previsioni del tempo ci dicono che anche la giornata di oggi, giovedì 15 maggio 2017, sarà condizionata dal maltempo che ha colpito l’Italia. Nonostante questo le conseguenze dell’anticiclone Giuda si continueranno a sentire con temperature date in costante aumento un po’ ovunque. Il cielo sul versante tirrenico sarà comunque sgombro di nuvole con cielo sereno e sole un po’ ovunque. Da quel versante non dovrebbero esserci quindi precipitazioni se si esclude una situazione di meteo variabile sulla Liguria soprattutto occidentale. Le temperature minime saranno registrate attorno ai diciassette gradi di Campobasso e ai quindici di Potenza. Le massime invece le vedremo attorno ai trentadue di Firenze e ai trentatré di Bolzano. Il cielo continuerà per alcuni ad essere coperto, ma questo non farà sì che il caldo sia meno importante. Sicuramente infatti il tasso di umidità sarà alto un po’ ovunque.

L’ondata di maltempo che ha colpito l’Italia nella giornata di ieri non è intenzionata a fermarsi oggi giovedì 15 giugno 2017. Sicuramente saranno diverse le regioni che anche quest’oggi se la dovranno vedere con i temporali che dal nord si sposteranno anche al centro sud. Infatti vedremo forti piogge su tutto l’arco delle Alpi dalla Valle d’Aosta fino al Trentino Alto Adige. La situazione poi ci porterà a dei rovesci che colpiranno gradualmente Emilia Romagna, Umbria e anche l’entroterra tra Lazio e Umbria. Al sud la situazione più grave sarà sul nord della Puglia, mentre ci saranno dei leggeri rovesci al centro della Calabria. Sarà importante valutare anche il flusso delle correnti che si muoveranno, così come i venti, dal nord verso sud senza però creare molte complicazioni. Nonostante questi eventi temporaleschi la temperatura non si raffredderà e continueranno ad esserci temperature davvero molto alte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori