Incidente stradale/ Video, A7 Genova: 80enne contromano in autostrada, ecco il frontale choc a Busalla

- Niccolò Magnani

Incidente stradale, ultime notizie di oggi 16 giugno 2017: Fuorigrotta, morto un 24enne in moto dopo grave schianto. Tamponamento auto-tir su A18 Gela-Siracusa, morto un 67enne

carabinieri_incidente_moto_lapresse_2017
Incidente, tamponamento scooter (LaPresse)

Clamoroso e pauroso incidente stradale avvenuto a Genova sull’A7 all’uscita di Busalla: come riportano le immagini choc diffuse dalla Polizia di Stato, un 80enne alla guida della sua utilitaria ha fatto ingresso giusto nell’autostrada genovese della Milano-Serravalle ma dopo pochi mesi ha improvvisamente deciso di invertire il senso di marcia a Isola del Cantone. Inutile dire che dopo pochi istanti è incappato in un bruttissimo frontale con una Bmw che stava percorrendo regolarmente la carreggiata centrale, con un tir che invece ha sfiorato le due auto per pochi metri. Le cause restano oscure, ma pare che l’uomo si sia reso conto di aver sbagliato strada ma abbia deciso in maniera scellerata di invertire il senso di marcia andando contromano piuttosto che andare fino all’uscita successiva e invertire la direzione. Tutti gli occupanti dei due veicoli incidentati, e anche il terzo in un’auto sfiorata dall’incidente, sono salvi e illesi, mentre le auto sono completamente distrutte. Come ha fatto sapere la Stradale, all’80enne è stata immediatamente ritirata la patente.

È purtroppo grave il bilancio dell’incidente stradale avvenuto questa notte a Fuorigrotta, in provincia di Napoli: un tragico e fatale schianto in moto ha spezzato l’esistenza di un 24enne che era alla guida della sua moto di grossa cilindrata assieme ad un amico di 17 anni. Come riporta NapoliToday, si chiamava Francesco Cerlone e purtroppo non ha superato la nottata dopo le gravi ferite riportate in seguito allo schianto ancora tutto da chiarire. Non è infatti certo il coinvolgimento di altre auto, pare che la moto sia uscita di strada perdendo il controllo praticamente da sola; entrambi i giovani sono stati portati al San Paolo di Napoli, ma mentre per il 17enne le ferite sono curabili in qualche settimana, per il conducente purtroppo non vi è stato nulla da fare. 

È tragico il bilancio anche per l’incidente avvenuto in Sicilia, sull’Autostrada Siracusa-Gela, questa volta poche ore fa nel traffico di prima mattina del venerdì (aumentato anche dallo sciopero dei mezzi e trasporti nazionali). Un’utilitaria e un’autocarro si sono scontrati in un tamponamento molto grave che ha portato il 67enne alla guida della piccola auto ad un livello di ferite troppo gravi per essere curate. La polizia stradale di Siracusa e i mezzi di soccorso con ambulanze arrivate sul posto non hanno potuto altro che constatare la morte dell’anziano guidatore, mentre il conducente dell’autocarro pare essere in buone condizioni. Non è chiara anche la dinamica dell’incidente stradale e gli inquirenti stanno provvedendo ai primi rilievi per stabilire con certezza cosa sia davvero successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori